risotto ai funghi e spumante

con il risotto ai funghi e spumante festeggerete a tavola un’occasione particolare, magari la cena di San Valentino. la ricetta è per due persone e la sua realizzazione non richiede di trascorrere troppo tempo in cucina, essendo un piatto facile e raffinato allo stesso tempo.

risotto ai funghi e spumante
risotto ai funghi e spumante

risotto ai funghi e spumante

ingredienti per 2 persone

6 cucchiai di riso per risotti

50 g di burro

50 g di cipolla ramata

500 ml di brodo vegetale o di carne

1 bicchiere di spumante

250 g di funghi (ho usatogli orecchie di elefante)

1 spicchio d’aglio

3 cucchiai di olio evo

sale e pepe

parmigiano grattugiato q.b.

preparazione

lavate i funghi rapidamente con un panno inumidito e tagliateli a listarelle. fateli stufare dolcemente per 20 minuti al massimo, in un tegame dove precedentemente avete fatto soffriggere lo spicchio d’aglio in camicia nell’olio evo, aggiungendo un bicchiere scarso di acqua e regolando di sale.

in una pentola dal fondo pesante fate cuocere a fiamma bassa la cipolla affettata sottilissima nel burro fino a quando diventa trasparente. a questo punto unite il riso fate tostare un minuto e poi unite lo spumante. lasciate sfumare e unite metà dei funghi, poi allungate con il brodo, un mestolo alla volta, attendendo che il risotto assorba bene il liquido in cottura. durante la cottura del risotto  a fiamma moderata mescolate e proseguendo la cottura unite i funghi rimasti, poi verso la fine regolate di sale se necessario e di pepe . spegnete il fuoco aggiungete  una noce di burro e una spolverata di parmigiano grattugiato fate mantecare e servite il vostro risotto ai funghi e spumante. buon appetito!

 

Precedente spaghetti alla carbonara di carciofi Successivo rigatoni al ragù cilentano