Polpette di Carnevale alla napoletana

Polpette di Carnevale alla napoletana, un gustosissimo piatto che può essere servito così, appena fritte e caldissime, come antipasto o come secondo di carne annegate nel sugo si pomodoro. oppure ancora con la pasta al sugo e infine irrinunciabili nelle lasagne di Carnevale napoletane. la ricetta originale di queste polpette di Carnevale -ho effettuato qualche lievissima modifica- potete trovarla sul blog di Luciano Pignataro

polpette di carnevale alla napoletana
Polpette di Carnevale alla napoletana

Polpette di Carnevale alla napoletana

ingredienti per 4 persone

500 g di carne macinata di maiale e di manzo

1 uovo

1 spicchio d’aglio

1 mollica di pane cafone raffermo

100 g di formaggio pecorino grattugiato

1 ciuffo di prezzemolo fresco tritato

sale e pepe

olio di semi per friggere q.b.

preparazione

lasciate la mollica di pane in una ciotola colma d’acqua e lasciatelo in ammollo per una ventina di minuti. dopodiché strizzatelo togliete la scorza e versatelo in una ciotola, insieme alla carne all’uovo al pecorino al prezzemolo e 2 pizzichi di sale fino. prima di iniziare a impastare sfregate la carne con lo spicchio d’aglio e poi con le mani inumidite preparate le polpette grandi quanto una noce. friggetele su fiamma media in abbondante olio di semi, avendo cura di girarle appena si dorano in superficie, senza sovrapporle. una volta cotte, lasciatele appena intiepidire e servitele a tavola, oppure immergetele nella salsa al pomodoro. in ogni caso sono ottime anche senza la salsa!