Penne ai fagiolini speck e pomodorini

Oggi la ricetta è quella delle penne ai fagiolini speck e pomodorini: siamo nella stagione dei fagiolini, ortaggio tipico del periodo estivo a partire da giugno, perciò ho deciso di preparare un primo piatto saporito e delicato allo stesso tempo, aprofittando del suo sapore fresco e leggero. Accostare i fagiolini allo speck affumicato è risultata veramente una bella idea, sicuramente da rifare anche a cena prossimamente, perchè è un primo piatto molto digeribile e gustoso, provare per credere!

Ti potrebbero anche interessare queste due ricette:
fagiolini in insalata
fagiolini in umido al pomodoro

penne fagiolini speck e pomodorini
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura35 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 320 gpenne rigate
  • 1 spicchioaglio
  • 250 gfagiolini (già cotti)
  • 150 gpomodorini datterini
  • 80 gspeck
  • 1 ciuffobasilico
  • 3 cucchiaiolio extravergine d’oliva
  • q.b.sale
  • q.b.pepe

Preparazione delle penne ai fagiolini speck e pomodorini

Preparare le penne con fagiolini pomodorini e speck è molto semplice. Iniziate con il far imbiondire nell’olio evo lo spicchio d’aglio in una padella abbastanza ampia, dopodichè unite i fagiolini (precedentemente lessati) e fate stufare dolcemente unendo mezzo bicchiere di acqua, insieme al basilico fresco, coprendo la padella con un coperchio accostato. Dopo circa dieci minuti eliminate l’aglio e aggiungete lo speck a fettine sminuzzato, mescolate delicatamente per non rompere i fagiolini, e subito dopo aggiungete anche i pomodorini tagliati in quattro parti. Regolate di sale e di pepe e continuate la cottura per circa 20 minuti, sempre a fiamma bassa, fino a che i pomodorini saranno cotti. Nel frattempo portate a cottura in abbondante acqua bollente e salata la pasta (formato penne rigate) scolatela al dente e trasferitela nella padella con il sugo ormai pronto.
  1. Fate ben insaporire le penne al sughetto mescolando la pasta e alzando la fiamma per qualche istante. Servite il piatto così condito ben caldo, se preferite aggiungendo un po’ di formaggio grattugiato -quello che preferite di più- e buon appetito!

Conservazione

Le penne ai fagiolini speck e pomodorini si conservano in frigo per un giorno, in un contenitore ermetico. Si può anche riutilizzare la pasta così condita per realizzare una bella e saporita frittata di pasta!

Per restare aggiornato sulle ultime ricette e novità puoi mettere se ti fa piacere un LIKE alla pagina ufficiale  del blog su FACEBOOK

Puoi continuare a seguire il blog anche tramite Pinterest e Instagram

e ti aspetto anche sul gruppo facebook del blog dove troverai le ricette anche di altri foodblogger!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.