Pasta mediterranea alle melanzane

la pasta mediterranea alle melanzane è uno squisito primo piatto molto facile da realizzare e pieno di sapore. bastano pochissimi ingredienti, per ottenere in poche mosse un piatto completamente vegetariano, ideale per pranzo o per cena. e nonostante siano fritte le melanzane seguendo questa ricetta il risultato sarà molto leggero.

pasta mediterranea alle melanzane

Pasta mediterranea alle melanzane

ingredienti per 4 persone

2 melanzane lunghe napoletane

320 g di pasta corta tipo pennette

2 spicchi d’aglio

25 pomodorini del piennolo vesuviani

olio d’oliva per friggere* q.b.

3 cucchiai di olio evo

origano secco tritato

1 ciuffo di basilico fresco

sale e pepe

 

preparazione

lavate le melanzane tagliatele a cubetti piuttosto lunghi senza sbucciarle e mettetele in una ciotola colma di acqua con una presa di sale per circa 30 minuti. poi sciacquatele e tamponatele con un panno da cucina. fate scaldare l’olio d’oliva in una larga padella insieme a uno spicchio d’aglio. unite le melanzane asciutte e fatele dorare per bene. toglietele mano a mano che sono pronte dalla padella e lasciate che perdano l’unto in eccesso su un piatto foderato di carta da cucina. nel frattempo in un’altra padella fate dorare lo spicchio d’aglio  in camicia rimasto, unite i pomodorini del piennolo spaccati a metà profumate con l’origano e regolate con una presa di sale, fate cuocere al massimo per dieci minuti e appena i pomodorini saranno morbidi, unite le melanzane.

portate a cottura la pasta in abbondante acqua bollente e salata scolatela al dente e versatela nella padella con il sugo di pomodorini e melanzane. fate saltare qualche istante a fiamma vivace e profumate con una macinata di pepe nero e col basilico fresco. servite subito la vostra pasta mediterranea alle melanzane e fate buon appetito!

*secondo alcuni test condotti su vari tipi di oli per friggere il migliore è risultato proprio quello di oliva, perché più stabile e con un minore impatto ossidativo sui cibi. quindi anche gli alimenti si alterano di meno se fritti usando questo tipo di olio, rendendoli molto più digeribili.

 

Per restare aggiornato sulle ultime ricette e novità puoi mettere se ti fa piacere un LIKE alla pagina ufficiale  del blog su FACEBOOK