Crea sito

Melanzane e zucchine a funghetto non fritte

Melanzane e zucchine a funghetto non fritte…siccome questa è una giornata pienamente estiva, con il caldo che di certo non agevola lo stare ai fornelli per lungo tempo, ho pensato a un contorno veloce e al tempo stesso leggero, perchè non si utilizza la frittura. In più visto che siamo nel pieno della loro stagione, le melanzane insieme alle zucchine legano benissimo tra loro e sanno essere strepitose non solo in versione contorno, ma anche come condimento da gustare su delle bruschette o per un primo piatto! Allora ecco qui la saporita ricetta delle melanzane e zucchine a funghetto non fritte e la versione originale di questo contorno di stagione potete trovarla qui nel blog di Chiara ma non troppo, che ringrazio per l’idea davvero saporita!

Ti potrebbero anche interessare queste due ricette:
-melanzane alla scapece
-zucchine sabbiose alle erbe aromatiche

Melanzane e zucchine a funghetto non fritte
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 2melanzane ovali nere
  • 300 gzucchine
  • 150 gpomodorini ciliegino
  • 3 cucchiaiolio extravergine d’oliva
  • 1cipollotto fresco
  • 1 ciuffobasilico
  • q.b.sale

Preparazione delle melanzane e zucchine a funghetto non fritte

Realizzare le melanzane e zucchine a funghetto non fritte è davvero molto semplice. Iniziate con il lavare tutte le verdure e poi tagliate sia le zucchine che le melanzane: prima eliminate le estremità e successivamente a tocchetti (ossia a funghetti) senza sbucciare le melanzane. Poi raccoglietele in una ciotola colma di acqua e lasciatele lì per circa 10 minuti. Nel frattempo in una larga padella fate rosolare dolcemente il cipollotto affettato molto sottile (di solito non lo uso tutto ma soltanto la metà) per circa 5 minuti. Poi aggiungete prima le zucchine e dopo circa 5 minuti anche le melanzane e infine i pomodorini spaccati a metà. A questo punto aggiungete mezzo bicchiere di acqua regolate di sale e coprite con un coperchio la padella, facendo cuocere le verdure per circa 15 minuti a fiamma moderata. Ogni tanto mescolate le verdure con un cucchiaio di legno e soltanto a fine cottura profumate con il basilico fresco.
  1. Una volta cotte tutte le verdure (dovranno essere tenere ma non sfatte) , e con il sughetto ben ristretto, il vostro contorno è pronto per essere portato in tavola. Ricordate di regolare un’ultima volta di sale, prima di servire. Buon appetito!

Conservazione

Questo contorno può essere conservato in frigorifero in un contenitore a chiusura ermetica per 1 giorno.

Per restare aggiornato sulle ultime ricette e novità puoi mettere se ti fa piacere un LIKE alla pagina ufficiale  del blog su FACEBOOK

Puoi continuare a seguire il blog anche tramite Pinterest e Instagram

e ti aspetto anche sul gruppo facebook del blog dove troverai le ricette anche di altri foodblogger!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.