Melanzane alla scapece

Le melanzane alla scapece sono uno squisito contorno della tradizione culinaria partenopea. Ottime da gustare sia tiepide che fredde sono il piatto tipico del sud, si possono preparare con largo anticipo e gustare anche il giorno dopo perchè più tempo restano nella loro marinatura più diventano saporite. Piatto “estivo” per eccellenza, buonissimo nella sua semplicità, ideale da servire per accompagnare fritture di pesce oppure antipasti di salumi e formaggi, ma anche grigliate.

melanzane a scapece
  • Difficoltà:Molto Bassa
  • Preparazione:10 minuti
  • Cottura:10-15 minuti
  • Porzioni:4 persone
  • Costo:Molto Basso

Ingredienti

  • melanzane lunghe (napoletane) 3
  • Aglio 2 spicchi
  • Olio di semi di arachide q.b.
  • aceto di vino 4 cucchiai
  • Olio extravergine d’oliva 5 cucchiai
  • origano 2 pizzichi
  • Basilico 1 ciuffo
  • menta 4-5 foglie
  • Sale
  • Pepe

Preparazione

  1. Lavate le melanzane spuntatele e suddividetele in cubetti senza sbucciarle. Tuffatele in una ciotola colma di acqua con una presa di sale grosso. Lasciatele in ammollo per mezz’ora, poi avvolgetele in un panno da cucina asciugandole prima di friggerle.

    In una larga padella versate abbondante olio di semi e aggiungete le melanzane. Fate cuocere a fiamma moderata girando spesso e togliendole dal fuoco quando diventano morbide e di un bel colorito dorato. Trasferitele su carta da cucina a perdere l’unto in eccesso, poi sistematele in un piatto da portata.

    Emulsionate l’aceto con l’olio aggiungendo l’aglio a pezzettini e una presa di sale; unite anche le erbe aromatiche e mescolate con cura.

    Irrorate le melanzane condendole con l’emulsione così preparata e fate riposare un’ora prima di servire. Buon appetito!

Note

Se stai cercando altre ricette con le melanzane come ingrdiente clicca qui

Per restare aggiornato sulle ultime ricette e novità puoi mettere se ti fa piacere un LIKE alla pagina ufficiale  del blog su FACEBOOK

Precedente Cannelloni ripieni di carne e funghi al forno Successivo Caponata tiepida di carciofi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.