Insalata di polpo

Per realizzare una fresca insalata di polpo, antipasto perfetto per il pranzo della domenica o per le occasioni speciali, ma anche per le giornate estive, servono ingredienti di prima qualità, soprattutto per quanto riguarda il polpo e ovviamente l’olio d’oliva, preferibilmente extravergine. Il polpo con la cottura deve diventare tenero e non stopposo, condito poi con l’emulsione di limone olio e profumato di prezzemolo, sarà veramente una golosità da gustare in tutta la sua freschezza !

Ti potrebbero anche interessare queste due ricette:

carpaccio di polpo
polpo in umido con piselli e patate

insalata di polpo
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaRegionale Italiana

Ingredienti

  • 1polpo (fresco)
  • 1 lacqua
  • 1 spicchioaglio
  • q.b.sale
  • 1 ciuffoprezzemolo
  • 3 cucchiaiolio extravergine d’oliva
  • q.b.pepe
  • 1/2limone

Preparazione dell’insalata di polpo

Innanzitutto pulite il polpo sotto l’acqua corrente eviscerandolo ed eliminando occhi e becco, aiutandovi con un paio di forbici; successivamente battetelo con un batticarne per circa 10 minuti per rendere la sua carne più tenera. Dopodichè mettete sul fuoco una pentola dai bordi alti abbastanza capiente e fate bollire l’acqua con una presa di sale grosso; quando l’acqua bolle immergete il polpo per tre volte tenendolo per la testa. Questa operazione servirà a far arricciare i tentacoli. A questo punto immergete il polpo completamente e continuate la sua cottura per circa 40 minuti, a fiamma bassa, ma senza coprire la pentola e senza far bollire l’acqua completamente. Trascorso questo periodo di tempo, spegnete il fuoco e lasciate il polpo nella sua acqua di cottura fino a che questo diventa completamente fredda (circa 45 minuti). Una volta raffreddata l’acqua, prendete il polpo e trasferitelo su un piatto piano e cominciate a tagliarlo in tanti bocconcini o a tocchetti, quindi raccoglieteli in una ciotola abbastanza grande. Adesso condite il polpo con un’emulsione preparata precedentemente: in una ciotolina versate 3 cucchiai di olio evo, e aggiungete il succo di mezzo limone premuto, lo spicchio d’aglio sminuzzato, il prezzemolo fresco tritato fine e un pizzico di sale e uno di pepe. Prima di servire l’insalata di polpo mescolare delicatamente.
  1. Se volete servire l’insalata di polpo ben fredda, allora lasciatela riposare in frigo per quasi un’ora prima di portare in tavola. Buon appetito!

Conservazione

L’insalata di polpo si può conservare in frigo per mezza giornata, chiusa in un contenitore ermetico.

Per restare aggiornato sulle ultime ricette e novità puoi mettere se ti fa piacere un LIKE alla pagina ufficiale  del blog su FACEBOOK

Puoi continuare a seguire il blog anche tramite Pinterest e Instagram

e ti aspetto anche sul gruppo facebook del blog dove troverai le ricette anche di altri foodblogger!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.