Insalata di merluzzo al limone e prezzemolo

L’insalata di merluzzo al limone e prezzemolo è un piatto da servire freddo ed è molto leggero, ideale da gustare in piena estate, soprattutto se a tavola si desidera non accaldarsi troppo e non esagerare. Il suo semplice condimento, arricchisce il sapore del merluzzo fresco, lessato e poi fatto raffreddare, irrorato con l’emulsione di olio limone e prezzemolo. Può essere servito anche come secondo piatto, e per la sua delicatezza è adatto anche ai bambini.

insalata di merluzzo al limone e prezzemolo
  • Preparazione: 15 Minuti
  • Cottura: 20 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Economico

Ingredienti

  • merluzzo fresco 600 g
  • limone 1
  • prezzemolo 1 ciuffo
  • Olio extravergine d'oliva 4 cucchiai
  • Sale
  • Aglio 1 spicchio
  • Pepe

Preparazione

  1. Prendete innanzitutto il merluzzo che precedentemente avete fatto pulire dal vostro pescivendolo delle squame e delle interiora e sistematelo in un tegame abbastanza largo, ricoprendolo di acqua a filo e aggiungendo una fetta di limone e qualche foglia di prezzemolo. Fate cuocere a fiamma moderata, l’acqua deve appena sobbollire, mi raccomando. Il merluzzo sarà cotto appena noterete che la forchetta entra nella polpa del pesce senza fatica, e gli occhi del merluzzo diventano bianchi. Nel frattempo,  in una ciotola emulsionate l’olio con il succo del limone sbattendo con una forchetta e unendo una presa di sale e un pizzico di pepe. Una volta cotto il merluzzo, eliminate tutte le spine, riducendolo a bocconcini le varie parti e sistemandole su un piatto da portata, dopodichè irrorate con l’intingolo e profumate con il prezzemolo tritato e lo spicchio d’aglio. Prima di servire attendete che il merluzzo sia completamente raffreddato. Buon appetito!

Note

Se lo gradite potete arricchire il piatto anche con una manciata di capperi e di olive di Gaeta.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.