Galette senza burro con confettura di fragole

La galette senza burro con confettura di fragole è un dolce che si prepara veramente in poco tempo, è perfetto per la merenda e per la prima colazione. Ed è anche un dolce senza burro, quindi adatto a chi è intollerante al latte e ai suoi derivati. Questa che vi presento oggi è una rielaborazione della classica galette francese: al posto della frutta fresca ho usato della confettura di fragole e per dare un sapore più rustico alla farcitura ho aggiunto al ripieno anche uno strato formato da briciole di biscotti …infine per decorarla ho aggiunto una spolverata di zucchero a velo. Il risultato finale è stato molto soddisfacente, tanto che è sparita nell’arco di una giornata! Ora non resta che provarla anche voi e poi fatemi sapere quanto vi è piaciuta!

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni8
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaFrancese

Ingredienti

  • 50 gzucchero
  • 100 gacqua (fredda)
  • 70 golio di semi di arachide
  • 250 gfarina 00
  • 1 pizzicosale fino
  • 150 gconfettura di fragole
  • 5biscotti secchi
  • Mezzo bicchiereacqua
  • 2 cucchiaizucchero
  • q.b.zucchero a velo

Strumenti

  • 1 Ciotola
  • 1 Teglia
  • 1 Carta forno
  • 1 Mattarello

Preparazione della galette senza burro con confettura di fragole

Per realizzare questa golosa galette dobbiamo iniziare dall’impasto. In una ciotola mettete la farina, mescolandola insieme allo zucchero e al pizzico di sale. Aggiungete l’olio di semi e l’acqua fredda a filo, fino a che si sarà formato un panetto. Trasferiamo poi su un piano da lavoro e lavorate l’impasto fino a che sarà diventato liscio e omogeneo. Lasciate riposare pochi minuti senza usare il frigo perchè non c’è il burro.
Nel frattempo dedicatevi ai biscotti: chiudeteli in una bustina di carta e con l’aiuto di un batticarne o di un mattarello pestateli grossolanamente.
Adesso prendete l’impasto e stendetelo con il mattarello direttamente sulla carta da forno, formando un disco spesso circa mezzo centimetro. Trasferite con delicatezza la base della vostra galette sulla teglia da forno con tutta la carta da forno e farcitela: iniziate con i biscotti sbriciolati e poi aggiungete la confettura di fragole (per la realizzazione del ripieno della galette ho scelto di usare questa confettura) , avendo cura di distribuirla su tutta la superficie della galette, ma lasciando un paio di centimetri liberi ai bordi che andrete poi a ripiegare verso il centro. Ricordatevi di fissare tra loro le pieghe dei bordi della pasta premendoli leggermente tra di loro.
Adesso che la galette è pronta per esser infornata, spennellate i bordi con una sorta di sciroppo composto da acqua (mezzo bicchiere) e zucchero (2 cucchiai) e cuocete in forno statico a 180 gradi per 30 minuti.
Appena cotta la galette, sfornatela e prima di servirla fatela raffreddare completamente (la confettura risulterebbe ancora troppo calda altrimenti).
  1. Una volta raffreddato il vostro dolce, potete decorarlo con zucchero a velo e infine servite. Buon appetito!

consigli e conservazione

per preparare l’impasto potete scegliere di sostituire l’olio di semi di arachide con quello di mais. potete sostituire la confettura di fragole con quella che più preferite; inoltre per renderla più riccca e croccante potete aggiungere a fine cottura sulla sua superficie anche della frutta secca come le mandorle (tritate oppure sfilettate).

La galette si conserva per 3 giorni a temperatura ambiente.

§ Nota: in questo contenuto sono presenti uno o più link di affiliazione

_

Se amate i dolci realizzati con pasta frolla e con morbidi ripieni allora potete dare uno sguardo qui

_

Torna alla HOME PAGE

Per restare aggiornato sulle ultime ricette e novità puoi mettere se ti fa piacere un LIKE alla pagina ufficiale  del blog su FACEBOOK

Puoi continuare a seguire il blog anche tramite Pinterest e Instagram

e ti aspetto anche sul gruppo facebook del blog dove troverai le ricette anche di altri foodblogger

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.