frittata con zucca e provola affumicata

Salve a tutti! oggi propongo una ricetta veloce e davvero gustosa, ideale per assaporare la zucca, prodotto tipico di questo periodo, e quindi anche molto economica! infatti l’idea di riutilizzarla in questa pietanza mi è venuta stamane, perchè avevo in frigo una quantità spropositata di zucca! allora? che ne dite di provare questa succulenta

frittata con zucca e provola affumicata?

ingredienti e dosi per 4 persone:

4 uova

50 g  di provola affumicata

2 cucchiai di pecorino grattugiato

1 pugno di aghi di rosmarino fresco

50 g  di zucca grigliata (qui la ricetta)

3 cucchiai di olio per friggere

sale e pepe q. b.

DSC00297

procedimento:

in una ciotola sbattere le uova con il sale, il pepe, il rosmarino tritato e il pecorino. scaldate l’olio in una padella e versare le uova. cuocerle a fuoco medio e quando si sono un po’ rapprese mettete al centro la provola tagliata a fettine e la zucca. ripiegate poi i bordi della frittata sul ripieno finchè non assomiglia a un’omelette: fate cuocere ancora per un paio di minuti e una volta completata la cottura servite la frittata ben calda a tavola.

DSC00300

 in dialetto napoletano questo tipo di frittata si chiama “filoscio” ed è un piatto tipico della tradizione partenopea che ho variato un po’ con l’aggiunta della zucca e della provola affumicata al posto della mozzarella.

Precedente crespelle di castagne #diCucinainCucina Successivo come fare un buon brodo vegetale senz'aglio