Filetto di maiale al forno con patate

Il filetto di maiale al forno con patate è un ottimo secondo di carne ideale da preparare per il pranzo della domenica o per occasioni speciali, come le feste di Natale. Saporito e semplice da cucinare, è veramente un gioco da ragazzi da realizzare! Ed è un piatto che piacerà proprio a tutti, grandi e piccini. E poi il profumo che avvolgerà tutta la cucina mentre cuoce in forno, sarà il goloso tocco in più per aspettare con impazienza il momento di sedersi a tavola.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura35 Minuti
  • Porzioni6
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 2filetti di maiale
  • 500 gpatate
  • 10pomodorini
  • 1 cucchiaiostrutto
  • 1/2 bicchierevino bianco
  • 2 cucchiaiolio extravergine d’oliva
  • 2 pizzichiorigano secco
  • 2cipollotti freschi
  • q.b.sale
  • q.b.pepe

Strumenti

  • 1 Pirofila
  • 1 Coltello
  • 1 Ciotola

Preparazione del filetto di maiale al forno con patate

Innanzitutto lavate e sbucciate le patate, poi tagliatele a spicchi delle stesse dimensioni, lasciandole in una ciotola colma di acqua. Affettate i cipollotti finemente e i pomodorini divideteli a metà. A questo punto scolate le patate e nella stessa ciotola aggiungete i cipollotti e i pomodorini; mescolate con cura e insaporite con un pizzico di origano e un filo d’olio.
Prendete la carne e massaggiatela per bene insaporendola con lo strutto, due pizzichi di sale e di pepe.
Adesso prendete la pirofila ungetela con l’olio evo e sistematevi la carne, poi aggiungete le patate il trito di cipollotti e i pomodorini; salate le patate e profumate i filetti con l’origano.
Infornate la teglia in forno statico già caldo e fate cuocere a 180 ° per 35 minuti.
Verso metà cottura irrorate la carne con il vino e giratela delicatamente in modo che rosoli da ogni lato.


  1. Una volta terminata la cottura della carne, sfornatela e prima di affettarla attendete qualche minuto. Servitela con le patate e irrorata dal sughetto di cottura.

conservazione e consigli

Una volta cotto , il filetto di maiale può essere conservato in frigo per 24 ore, in un contnitore ermetico o con pellicola trasparente.

Quando girate la carne, scegliete di usare utensili che non sono appuntiti, in modo da non far uscire i succhi della carne, preservandone la sua polpa tenera.

Potete scegliere anche di utilizzare altre erbe aromatiche, come la salvia, alloro e prezzemolo.

Ti potrebbero interessare anche queste altre ricette:

arrosto di vitello al forno alle erbe aromatiche

abbacchio al forno con prosciutto e piselli

Torna alla HOME PAGE

Per restare aggiornato sulle ultime ricette e novità puoi mettere se ti fa piacere un LIKE alla pagina ufficiale  del blog su FACEBOOK

Puoi continuare a seguire il blog anche tramite Pinterest e Instagram

e ti aspetto anche sul gruppo facebook del blog dove troverai le ricette anche di altri foodblogger!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.