Crea sito

Carciofi affogati alla napoletana

Carciofi affogati alla napoletana, una saporita ricetta per realizzare un contorno di stagione che esalta il sapore di questa pianta che in cucina viene utilizzato in molte pietanze. In questa poi il sapore dolce del carciofo viene abbinato a quello delle olive di Gaeta e dei capperi, una ricetta tipicamente napoletana che nella sua grande semplicità di esecuzione sarà molto apprezzata da tutti a tavola, provare per credere!

carciofi affogati alla napoletana
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 6Carciofi
  • 1 spicchioAglio
  • 3 cucchiaiOlio extravergine d’oliva
  • 1 ciuffoPrezzemolo
  • 50 gOlive di Gaeta
  • 1 cucchiaioCapperi sotto sale
  • q.b.Sale
  • q.b.Acqua
  • 1 spicchiolimone

Preparazione dei carciofi affogati alla napoletana

Una ricetta semplice e al tempo stesso gustosa, quella dei carciofi affogati alla napoletana. Iniziate con il lavare i carciofi e tagliare il gambo lasciando qualche centimetro; poi proseguite eliminando le foglie esterne più coriacee e ricavando i cuori dei carciofi. Tagliateli a metà e poi a quarti e puliteli della barba interna; tuffateli in una ciotola colma di acqua acidulata con lo spicchio del limone.

Nel frattempo sbucciate l’aglio e mettetelo in un pentolino dai bordi alti con l’olio e fatelo scaldare. Poi aggiungete i cuori di carciofo scolati dall’acqua e fate insaporire per circa 2 minuti a fiamma moderata.

  1. Dopodichè aggiungete almeno 3 bicchieri d’acqua e regolate di sale. Coprite con un coperchio il pentolino e continuate la cottura per circa 30 minuti a fiamma moderata. Verso la fine della cottura, quando il liquido è assorbito quasi del tutto, eliminate l’aglio e aggiungete i capperi dissalati sotto l’acqua corrente, il prezzemolo fresco e le olive di Gaeta. Mescolate gli ingredienti e fate insaporire il tutto per circa 5 minuti prima di servire. Buon appetito!


Conservazione dei carciofi affogati alla napoletana

Potete conservare i carciofi per un giorno in frigo chiusi in recipiente dalla chiusura ermetica.

Per restare aggiornato sulle ultime ricette e novità puoi mettere se ti fa piacere un LIKE alla pagina ufficiale  del blog su FACEBOOK

Puoi continuare a seguire il blog anche tramite Pinterest e Instagram

e ti aspetto anche sul gruppo facebook del blog dove troverai le ricette anche di altri foodblogger!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.