Cannelloni ripieni di carne e funghi al forno

Cannelloni ripieni di carne e funghi  al forno , un primo piatto sontuoso e squisito, da realizzare in occasione del pranzo della domenica o per altre feste speciali, da assaporare in famiglia oppure con amici. La procedura per realizzare i cannelloni è piuttosto semplice anche se richiede un po’ più di tempo rispetto ai soliti piatti quotidiani, però il risultato finale merita tutto il tempo che vi abbiamo dedicato!

cannelloni ripieni di carne e funghi al forno
  • Preparazione: 20 Minuti
  • Cottura: 1 Ora
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 6 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

per la pasta all'uovo

  • Farina 00 400 g
  • uova 4
  • Olio extravergine d'oliva 1 cucchiaio
  • Sale fino 1 pizzico

per il ripieno e il condimento

  • macinato di maiale 300 g
  • cipolline 2
  • funghi 200 g
  • Pomodori pelati 250 g
  • Passata di pomodoro 1
  • Basilico 1 ciuffo
  • Olio extravergine d'oliva 4 cucchiai
  • Vino bianco 1/2 bicchiere
  • ricotta 150 g
  • Provola 200 g
  • salame napoletano 4 fette
  • Sale
  • Pepe
  • Parmigiano reggiano (grattugiato)

Preparazione

  1. Innanzitutto preparate la pasta all’uovo.Riunite in una ciotola la farina e le uova, unite l’olio e salate e poi impastate. Una volta ottenuto un impasto sodo ed elastico e liscio sul ripiano infarinato stendete la sfoglia all’uovo con il mattarello o la macchina: fate tanti rettangoli e cuoceteli in acqua bollente salata. Mano a mano che venogno a galla  – dopo circa 2 minuti – prelevateli con una ramina e fateli asciugare su un grande cannovaccio.

    Ora passate al condimento: in una pentola fate rosolare la cipollina affettata sottile poi unite la passata di pomodoro, e almeno la stessa quantità di acqua, il sale il basilico e fate cuocere per circa 40 minuti.

    In una padella rosolate la cipolla nell’olio poi unite la carne macinata e sfumate col vino bianco. Fate cuocere per un quarto d’ora poi aggiungete i pomodori pelati tagliati a pezzettini. Mescolate e unite i funghi tagliati anch’essi a pezzettini regolate di sale e fate cuocere per mezz’ora buona.

  2. Nel frattempo preparate la ricotta: in un piatto mescolate un paio di cucchiai del sugo al pomodoro e basilico insieme alla ricotta, cercando di formare una crema omogena.

    Adesso preparate i cannelloni: al centro di ogni rettangolo di sfoglia all’uovo posizionate  un cucchiaio di sugo ai funghi e carne, poi aggiungete il salame e la provola a pezzettini e infine la ricotta lavorata. Chiudete il cannellone arrotolando la sfoglia su se stessa badando a non far uscire il ripieno,  e sistematelo in una pirofila con il fondo irrorato di salsa al pomodoro; proseguite con la realizzazione dei cannelloni fino  a esaurimento degli ingredienti (in tutto dovrebbero essere circa 18 pezzi) riempiendo la pirofila sistemandoli uno accanto all’altro e irrorandoli alla fine di almeno 2 cucchiai di salsa al pomodoro. Aggiungete anche un paio di cucchiaiate di parmigiano reggiano grattugiato  e una macinata di pepe nero.

    Mandate in forno già caldo a 180 ° per 30 minuti coprendo la pirofila con un foglio di carta d’alluminio; a fine cottura gli ultimi 5 minuti eliminate l’alluminio e fate gratinare. Servire immediatamente i cannelloni, caldissimi appena usciti dal forno. Buon appetito!

Note

Se stai cercando altre ricette di primi piatti ai funghi clicca qui

Per restare aggiornato sulle ultime ricette e novità puoi mettere se ti fa piacere un LIKE alla pagina ufficiale  del blog su FACEBOOK

Precedente Linguine del pescatore Successivo Melanzane alla scapece

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.