Crea sito

Bocconcini di vitello e patate novelle

I bocconcini di vitello e patate sono un secondo di carne gustoso e semplice da realizzare. Siccome è uno spezzatino richiede tuttavia un po’ di tempo per la cottura, per rendere la carne tenera e non stopposa. Ma è il secondo ideale per le serate invernali, un vero e proprio comfort food!

bocconcini di vitello e patate novelle
bocconcini di vitello e patate novelle

Bocconcini di vitello e patate novelle

Ingredienti per 4 persone

600 g di fesa di vitello

1/2 cipolla ramata

1 gambo di sedano

1 carota piccola

3 cucchiai di olio evo

1 rametto di rosmarino

1 bicchiere di vino rosso

farina q.b.

300 ml di brodo vegetale

300 g di patate novelle (ho trovato quelle della varietà bisestile )

sale e pepe

Procedimento

Fate rosolare dolcemente a fuoco lento carota cipolla e sedano tritati grossolanamente nell’olio. Una volta ben rosolato il tutto aggiungete la carne di vitello porzionata a bocconcini delle stesse dimensioni (circa 2 cm di lato) e precedentemente infarinata da tutte le parti. Fate ben rosolare anche i bocconcini sfumate con il vino rosso e unite le patate novelle sbucciate precedentemente. Profumate con il rosmarino e regolate di sale e pepe. Coprite carne e patate a filo con il brodo sigillate il tegame con un coperchio di pari dimensioni e fate cuocere a fiamma moderata per almeno 40 minuti.  Ogni tanto rigirate i bocconcini e le patate per evitare che si attacchino al fondo del tegame. A fine cottura la carne deve risultare tenera alla prova della forchetta e le patate novelle morbide senza sfaldarsi. A questo punto non resta che servire i bocconcini di vitello con patate novelle accompagnando questo squisito secondo di carne con un buon bicchiere di vino rosso. Buon appetito a tutti!

Se ti è piaciuta questa ricetta puoi continuare a seguire il blog anche sulla pagina facebook cliccando “Mipiace” restando così sempre aggiornato su tutte le ultime ricette