Trito di verdure per soffritto

Il trito di verdure in cucina è indispensabile per la preparazione di tante pietanze, quindi facciamone una scorta, il mio non è il metodo della vaschetta per cubetti di ghiaccio. Vi do sia il peso delle verdure che il numero di porzioni, che ne ricaverete, il trito di verdure si può preparare al momento, non so a voi ma a me manca sempre uno degli ingredienti!

DSCN3748

Ingredienti per 8 porzioni di trito:-

Trito di verdure per soffritto

  • 150 grammi di coste di sedano
  • 150 grammi di carote
  • 100 grammi di cipolla
  • Pellicola trasparente per cucina
  • 1 sacchetto per surgelati

DSCN3758

Procedimento:-

Raschiate le carote e togliete i fili alle coste di sedano, sbucciate la cipolla e poi lavatele bene con acqua e bicarbonato e sciacquate. Asciugate bene le verdure con carta da cucina.

Poi tagliate a pezzi una verdura per volta e tritatela con un coltello tagliente oppure se l’avete la mezzaluna. Poi riunite le tre verdure tritate in una ciotola e mescolate bene.

Tagliate pezzetti di pellicola e metteteci nel mezzo 2 cucchiai colmi di trito di verdure prendete le 4 estremità e attorcigliatele, ne dovranno venire 8 porzioni.

Mettete i sacchettini in un vassoio distanti una dall’altro e fateli congelare per 1 giorno, infine poneteli dentro il sacchetto per surgelati e chiudete con il gancio in dotazione, così non si attaccheranno l’uno con l’altro.

Consiglio:- Non tritate le verdure con il robot da cucina o il tritatutto altrimenti rilasciano la loro acqua di vegetazione e le vitamine si disperdono. Ricordate sempre di scrivere nome e data di congelazione.

Iscriviti alla newsletter lascia la tua e-mail e ricevi le mie ricette in automatico, Grazie a voi che mi seguite!

Precedente Pizzette con ragù di mia mamma Successivo Polpette stufate con verza

Lascia un commento