Torta senza zucchero mandorlata

Torta senza zucchero si…ma con tante buone mele e scaglie di mandorla. Ottima per iniziare la giornata, per merenda e perchè no, anche per feste di compleanno. Per portarvi avanti preparatela anche il giorno prima si tiene morbida per tre giorni, dolce giornata a tutti!!

Torta senza zucchero mandorlata

Ingredienti:-

  • 250 grammi di mele golden mature pesate sbucciate e a temperatura ambiente
  • 100 grammi di mela tagliata a fettine non troppo spesse
  • 2 uova a temperatura ambiente biologiche
  • 7 cucchiai di farina
  • 2 cucchiai colmi di miele
  • 2 cucchiai di latte parzialmente scremato
  • 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva
  • 1 cucchiaio di olio di semi di girasole oppure di mais
  • 2 cucchiai di zucchero di canna per la superfice
  • 3 cucchiai di mandorle a lamelle
  • Metà bustina di lievito per dolci

Procedimento:-

  • Mettete le due uova in un contenitore dai bordi alti e sbattetele qualche minuto con lo sbattitore elettrico, aggiungete il miele, il latte, i due tipi di olio e fate amalgamare bene.
  • Adesso unite la farina con il lievito e mescolate con l’ausilio della frusta a mano,  aggiungete le mele che avrete pulito e tagliato a dadini oppure  prima a fette e poi a pezzetti.
  • Rivestite uno stampo rotondo di 24 cm di diametro, meglio se di quelli apribili, con carta forno che avrete prima bagnato e poi strizzato.
  • Versateci il composto della nostra torta di mele senza zucchero livellate bene e distribuite le fette di mele. Infine spolverizzate lo zucchero di canna in superfice.
  • Cuocete la torta in forno statico a 180 gradi per 30 minuti, ricordate sempre che tutti i forni sono diversi tra di loro quindi regolatevi dal colore, deve essere dorata al punto giusto.
  • Appena tolta dal forno distribuite le lamelle di mandorle in superfice facendole aderire con la mano ma senza schiacciare troppo.
  • Se non avete usato lo stampo apribile per estrarla vi basterà sollevarla per le punte della carta forno, fatela raffreddare prima di servirla. Si tiene morbida anche x tre giorni.

 

Precedente Dolce...Amor polenta Successivo Rose di spaghetti prolungabbronzatura

Lascia un commento