Riso freddo nel vasetto, idea furba

Il riso freddo nel vasetto è un’idea furbissima da copiare subito! Una porzione da portare al mare? Perchè no, anche in campagna, al lavoro ecc…da tenere in un solo contenitore quando si trova in frigo, ovviamente. Poi qualora si presentasse l’occasione tenete il o i vasetti vuoti in congelatore per un’oretta e di seguito riempiteli con il riso freddo, vi assicuro che i colori e sopratutto il sapore fresco e delicato appagheranno le vostre papille gustative. Adesso preparate il riso freddo, l’estate non è ancora finita!

 

Riso freddo nel vasetto, idea furba

Ingredienti per 4 persone:-

  • 250 grammi di riso per insalata parboiled
  • 250 grammi di pomodori da insalata rossi ma non maturi oppure ciliegino
  • 150 grammi di formaggio Asiago fresco
  • 75 grammi di cetriolini piccoli sott’aceto
  • Olio extra vergine d’oliva
  • Basilico
  • Origano
  • Sale e pepe

Procedimento:-

  • Lessate il riso in abbondante acqua salata, quando sarà cotto scolatelo e passatelo sotto il getto di acqua fredda e tenete da parte.
  • Tagliate a pezzetti piccoli i cetriolini, il pomodoro, il formaggio Asiago, spezzettate 10 foglie di basilico e unite tutti gli ingredienti al riso.
  • Condite con olio extra vergine d’oliva, sale, pepe, origano e mescolate bene, tenete il riso nel frigo in un contenitore di adeguate dimensioni.

Precedente Muffins alle mele e cannella senza lattosio Successivo Pollo con patate e salvia pastellata

Lascia un commento