Pizzette con ragù di mia mamma

Le pizzette con ragù sono una ricetta personale di mia mamma, dire che sono molto buone non basta, per rendervene conto dovete provarle. Una valida variante al solito condimento, ma mi raccomando che il ragù sia ben ristretto!

DSCN3736

Ingredienti per 16 pizzette, il numero può variare dipende dalla grandezza che gradite:-

  • 250 grammi di semola rimacinata
  • 250 grammi di farina 00 biologica
  • 270 ml di acqua tiepida
  • 2 cucchiai di olio evo
  • 1 cucchiaio scarso di zucchero
  • 1 busta di lievito secco per salati
  • 2 cucchiaini di sale
  • 80 grammi di piselli surgelati
  • 50 grammi  pecorino grattugiato a vostra scelta, va bene anche il grana padano

La ricetta per il ragù la trovate QUI  ve ne basta metà dose.

Preparazione:-

In un tegamino mettete 1 cucchiaino di olio evo e 1 cucchiaino di cipolla tritata fine fate rosolare un po senza dorare e aggiungete i pisellini, 2 cucchiai di acqua e un po di sale.

Fate cuocere per 5 minuti, scolateli bene e mescolateli al ragù. Questo procedimento serve per fare rimanere i pisellini verdi e sentirete il loro sapore, c’è chi li cuoce con il ragù diventano scuri e insapori.

Setacciate la semola rimacinata, la farina 00 e mettetele dentro la ciotola della planetaria o impastatrice con il gancio, unite la bustina di lievito secco, lo zucchero, i 2 cucchiai di olio evo e cominciate a mescolare.

Dall’acqua tiepida toglietene 1 tazzina mescolateci il sale e tenete da parte, versate il resto dell’acqua un po per volta e trascorsi 5 minuti unite il sale sciolto in precedenza,

Quando l’impasto si appallotola al gancio mettetelo in una ciotola a lievitare per un’ora. Poi dividete per 16 o anche più pezzi e formate le pizzette un po quadrate, distribuiteci sopra 1 cucchiaiata di ragù anche tiepido.

Una spolverata di pecorino o grana padano e cuocetele a 200 gradi per 25 minuti circa, dipende dal forno, sentirete che profumino e che sapore speciale!

Precedente Fusilli all'amatriciana Successivo Trito di verdure per soffritto

Lascia un commento