Pesce spada marinato alla Sorrentina

Il pesce spada marinato alla Sorrentina è un modo di cucinarlo adatto sia sulla piastra di ghisa che avete a casa, sia quando siete fuori e con il barbecue. Solo che fuori non avete il frigo ma va bene lo stesso basta che lo coprite bene. Vi consiglio però di lavare il pesce spada benissimo e di asciugarlo anche bene, così vanno via alcuni microorganismi dovuti all’inquinamento del mare. Come contorno vanno bene peperoni, zucchine e melanzane grigliate, se le fate a casa passate le verdure 5 minuti al microonde le asciugatwe con carta cucina e le passate sulla piastra di ghisa. Se le fate al barbecu non c’è bisogno, fatele come avete fatto sempre.

DSCN5503

Ingredienti

Pesce spada marinato alla Sorrentina

6 fettine di pesce spada

Succo di mezzo limone grande o 1 piccolo

3 filetti di acciughe sott’olio

1 cucchiaio di origano

2 spicchi d’aglio

1 bicchiere di vino bianco

2 cucchiai di prezzemolo tritato

Buccia grattugiata di mezzo limone

sale e pepe

 

Preparazione:-

Sistemate il pesce spada in un vassoio dopo averlo lavato e asciugato versateci sopra il bicchiere di vino bianco, il succo di mezzo limone e alcune fettine di limone.

Poi unite l’aglio tagliato a fettine sottili, l’origano, il prezzemolo, un pò di olio, sale e pepe. Coprite il pesce spada con la pellicola trasparente e fatelo marinare per un’ora in frigo.

In un tegame con 3 cucchiai di olio evo fate sciogliere le due acciughe sott’olio unite la scorza di limone grattuggiata e dopo aver tolto l’aglio, aggiungete anche il succo  del pesce spada marinato.

Fate addensare il tutto e versatelo sul pesce spada che avrete cotto sulla piastra rovente, caldissima ma senza olio perchè il pesce spada marinato è già condito.

Provate questa ricetta e fatemi sapere, a casa mia piace tantissimo, BUON  APPETITO !!!!!!

Precedente Pizza con uovo a occhio di bue Successivo Zuppa di macco

Lascia un commento