Patate alla savoiarda in padella

Le patate alla savoiarda sono un piatto tipico Piemontese a cui ho apportato qualche modifica, ho reso la pietanza molto più semplice cucinandola in padella e non al forno. Quindi meno tempo nella preparazione e tanto risparmio di energia elettrica…e ho preferito usare solo del formaggio fresco senza l’aggiunta del latte. Al termine della cottura in padella ho trasferito le patate alla savoiarda in un bel piatto di ceramica robusto appartenuto a mia Mamma e ho passato le patate sotto il grill del forno elettrico per 1 minuto… Il risultato è stato molto soddisfacente, un piatto unico dal sapore delicato e sostanzioso che vi consiglio di provare!

DSCN4274

Ingredienti per 2 persone:-

Patate alla savoiarda in padella

  • 500 grammi di patate
  • 100 grammi di fontina oppure asiago fresco
  • 50 grammi burro morbido tenuto fuori dal frigo per un’ora

DSCN4259

Preparazione:-

Lavate le patate con acqua e bicarbonato sciacquatele bene e mettetele in una pentola con dell’acqua fredda, fate lessare per 30 minuti ma se le patate sono piccole cuoceranno anche prima, fate la prova con lo stuzzicadenti trascorsi 20 minuti.

Sbucciatele e tagliatele a fette, con il burro ungete una padella antiaderente di 20 cm fate un primo strato con le fette di patate lesse e grattugiatevi sopra meta della fontina, fiocchetti piccoli con il burro rimasto e salate pepate.

DSCN4256

Ricoprite con un’altro strato di fette di patate e grattugiatevi sopra il resto della fontina o del formaggio fresco che avete scelto. Mettete il coperchio alla padella e cuocete con la fiamma al minimo.

Ogni tanto scuotete piano la padella e cuocete per una decina di minuti o finchè il formaggio sarà fuso, spegnete il fuoco e trasferite le patate alla savoiarda in un piatto di ceramica resistente.

Accendete il grill del forno elettrico e fate dorare appena le nostre patate… Buon appetito!

Precedente Dolcetti morbidosi senza uova Successivo Crostata deliziosa

Lascia un commento