Pasticcio di polenta al ragù, ricetta sfiziosa

Pasticcio di polenta, una ricettina facile e veloce ma sopratutto saporitissima! Potete proporlo sia come primo che come secondo piatto…ma anche come antipasto se tagliato a piccole porzioni, insomma un piatto unico in tutti i sensi. Per preparare il pasticcio di polenta comprate quella già pronta da affettare bianca oppure gialla, cioè quella che si usa per il barbecue.

img_20170123_121450

 

Pasticcio di polenta al ragù, ricetta sfiziosa

Ingredienti per 3 persone:-

  • 9 fette di polenta pronta
  • 100 grammi di mozzarella oppure formaggio Fontina
  • 2 cucchiai di parmigiano grattugiato
  • 3 mestoli di ragù già pronto
  • 2 cucchiai di panna da cucina o besciamella
  • 20 grammi di burro per ungere lo stampo

La ricetta del ragù la trovi QUI—-> https://blog.giallozafferano.it/cuociescuci/ragu-di-carne-di-casa-mia/

img_20170122_170758

Procedimento:-

  • Ungete con il burro uno stampo di 18×14 cm, io ho usato quello in ceramica ma va bene anche in vetro pirex o usa e getta. Mescolate i 2 cucchiai di parmigiano al ragù appena tiepido.
  • Sul fondo mettete 3 fette di polenta a fette poi 1 mestolo di ragù e la mozzarella (io ho usato la fontina) a pezzetti che avrete diviso in 3 parti.
  • Continuate fino ad esaurimento degli ingredienti, infine distribuite i 3 cucchiai di panna o besciamella lungo i bordi dello stampo.
  • Cuocete il pasticcio di polenta in forno a 180 gradi per 10 minuti, io ho scelto lo stampo in ceramica ricoperto di pellicola per alimenti per la cottura al microonde alla massima potenza per 5 minuti.

Precedente Ciambellone senza uova, all'arancia e cacao Successivo Catalogna, varietà di cicoria. Ricetta e consigli

Lascia un commento