Pasta con sarde e pomodorini

La pasta con sarde e pomodorini è un’alternarsi di consistenze dovuto al croccante del pane tostato e il morbido delle sarde. Stavolta per comodità ma forse più per curiosità ho usato i pomodorini in scatola, vi assicuro che sono ottimi! Ma ho dovuto aggiungere il concentrato di pomodoro per far si che il sugo addensasse meglio. Non mi stancherò mai di consigliarvi il pesce azzurrro che con i suoi Omega 3 preserva il nostro organismo dalle malattie cardiache. Adesso prepariamo la nostra pasta con le sarde!

 

Pasta con sarde e pomodorini

Ingredienti per 4 persone:-

  • 320 grammi di tortiglioni (potete usare altri formati)
  • 500 grammi di sarde fresche, oppure 150 grammi già pulite e diliscate
  • 1 lattina da 400 grammi di pomodorini ciliegino
  • 1 cucchiaio di concentrato di pomodoro
  • 1 cucchiaio di cipolla tritata finemente
  • 1 spicchio d’aglio che poi toglierete
  • 2 cucchiai di olio extra vergine d’oliva
  • Mollica di pane non troppo raffermo q.b.

Procedimento:-

  • Pulite e togliete la testa e la lisca alle sardine, asciugatele bene tagliatele a filetti ve ne occorrono 150 grammi. Se ve ne restano potete congelarle, oppure comprate quelle già pulite
  • Fate tostare il pane in una padella antiaderente senza aggiunta di grassi (ne olio ne burro) e tenete da parte.
  • In un tegame basso di 24 cm di diametro mettete l’olio, lo spicchio d’aglio e la cipolla, fate soffriggere e togliete l’aglio. Unite i pomodorini e il concentrato di pomodoro.
  • Salate, pepate e cuocete il sugo con il coperchio e la fiamma al minimo per 15 minuti, aggiungete i filetti di sarde e mescolate con delicatezza, salate, pepate e cuocete per altri 5 minuti.
  • Lessate la pasta bene al dente e conditela con il nostro sughetto, Vi sconsiglio di aggiungere la pasta nel sugo altrimenti il pesce si spappola
  • Infine cospargete ogni piatto con la mollica di pane tostato…e Buon appetito!!

Precedente Spiedini croccanti, ricetta estiva facile e veloce Successivo Bicchierini di tartufi al cioccolato-dolci facili

Lascia un commento