Millefoglie di biscotti e biancomangiare

Il millefoglie è un dolce molto conosciuto e di facile esecuzione, la versione che vi propongo oggi mi riporta indietro nel tempo…quando ero bambina, io e i miei cuginetti sotto l’occhio vigile delle nostre mamme ci  improvvisavamo dei piccoli pasticceri!! A fine pranzo tutti insieme portavamo in tavola il nostro capolavoro al grido di “Ecco la torta” Potete raddoppiare o triplicare le dosi usando una pirofila rettangolare di cm 24×20 circa . Il biancomangiare è un dolce di origini Siciliane.

 

Millefoglie di biscotti e biancomangiare

Ingredienti:-

  • 12 biscotti secchi
  • 250 ml di latte intero
  • 50 grammi di zucchero
  • 20 grammi di amido di mais
  • Cacao amaro q.b. Un pizzico di cannella e un pezzetto di scorza di limone

Procedimento:-

  • In una pirofila di cm 14 x 11 fate un primo strato di biscotti e tenete il resto vicino per far veloce nel formare gli altri strati.
  • In un pentolino mettete lo zucchero, il latte, l’amido di mais, la scorza di limone che toglierete ed un pizzico di cannella in polvere. mescolate bene con la frusta a mano e cuocete la crema biancomangiare.
  • Continuate a mescolare fino a che non si sarà addensata, ma non tantissimo, servirà a far ammorbidire ed amalgamare i biscotti. Versatela ancora calda su ogni strato di biscotti.
  • Completate con la crema in superfice, poi con uno stecchino punzecchiate il nostro millefoglie, fate raffreddare e spolverizzate di cacao amaro.
  • Tenete il dolce in frigo per un paio di ore e servitelo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.