Involtini di fesa ovvero quadrifoglio Portafortuna

Gli involtini di fesa di tacchino sono molto nutrienti e leggeri, come ben sappiamo la carne bianca contiene poco colesterolo, quindi è da preferire a quella rossa. Ovviamente gli ingredienti valgono sia per una che per l’altro tipo di carne. Buon appetito!

Involtini di fesa ovvero quadrifoglio Portafortuna

Ingredienti per 4 persone:-

  • 600 grammi di fesa di tacchino o se preferite petti di pollo
  • 3 uova biologiche a temperatura ambiente
  • 15 grammi di parmigiano reggiano oppure grana padano
  • 2 cucchiai di latte parzialmente scremato
  • 90 grammi di spinaci pesati cotti e strizzati
  • 3 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • Pomodoro e foglie di menta fresca
  • Sale e pepe
  • Farina quanto basta
  • Mezzo bicchiere di vino bianco

Procedimento:-

  • Lessate gli spinaci siano essi freschi o congelati in pochissima acqua, la quantità la decidete voi perchè se ve ne avanzano li userete come contorno anche il giorno successivo.
  • Prelevatene una parte e strizzateli bene, poi tagliuzzateli e poneteli in una terrina, aggiungete le uova sbattute, il latte, il parmigiano sale e pepe e amalgamate bene il composto.
  • Ungete una padella antiaderente di 24 – 26 centimetri di diametro con un cucchiaio di olio fate scaldare e versate il composto di uova e spinaci. Cuocete qualche minuto per lato.
  • Battete le fettine di fesa di tacchino se non sono troppo sottili e poneteci la frittata preparata in precedenza lasciando 2 cm (un dito) libero lungo i bordi.
  • Arrotolate i nostri involtini e chiudeteli con gli stecchini di legno infarinateli e scuotete la farina in eccesso. Ungete un tegame con i rimanenti 2 cucchiai di olio fate scaldare e rosolateli leggermente.
  • Sfumate con il vino bianco salate pepate e cuocete con la fiamma al minimo e il coperchio. Aggiungete piccole quantità di acqua o di brodo vegetale poco alla volta.
  • Cuocete gli involtini per 20 minuti circa, togliete gli stecchini solo quando saranno tiepidi affettateli,  componete la presentazione con pomodori e menta come nella foto.

Precedente Strudel al cioccolato savoiardi e caffè Successivo Pollo al forno sabbioso

Lascia un commento