Il pane Siciliano…

Il pane Siciliano è caratterizzato dal sesamo in superficie……ma sopratutto dall’uso della semola di grano duro. La mia ricetta non è quella originale dei panifici Siculi…..ma di sicuro vuole essere un modo più semplice per chi, per la prima volta vuole cimentarsi a fare il pane. Devo dire che il mio forno non mi ha deluso…ha dato al pane la cottura e quella doratura tipica…… vi assicuro che il profumo che si spande in cucina durante la cottura fà venire l’acquolina in bocca. Consiglio di provare il pane Siciliano anche agli abitanti del centro Nord.

DSCN9178

Ingredienti:

– 250 gr di semola di grano duro;
– 250 gr di farina 0;
– 300 ml di acqua tiepida;
– 25 gr di lievito di birra;
– 1 cucchiaino di zucchero;
– 1 cucchiaio di olio evo;
– 10 gr di sale.

Ingredienti per guarnire:

1 tuorlo;
– 1 cucchiaino di latte;
– semi di sesamo q.b.

Preparazione.

Mescolate e setacciate le due farine unite lo zucchero e mescolate bene, fate la conca e sbriciolate il lievito di birra.
Unite 1 cucchiaio di olio, l’acqua tiepida e cominciate ad impastare partendo dal centro, dopo 5 minuti unite il sale.
Continuate ad impastare x altri 10 minuti sbattendo l’impasto del pane sul tagliere, se avete l’impastatrice vi  bastano 5 minuti.
Fate lievitare per 2 ore lontano da correnti d’aria e coperto da uno strofinaccio umido o con la pellicola trasparente.
Trascorso il tempo date forma al pane, quello che vedete a ferro di cavallo tipico del mio paese che si chiama “CHICHIREDDRU”.
Solo qualche minuto prima di infornarlo, sbattete il tuorlo insieme al latte, spennellate il pane e cospargetelo  con il sesamo.
Cuocetelo a 250 gradi in forno statico per 25 minuti circa o finché non ha la doratura che vedete in foto, provatelo  e sentirete che sapore e che profumo!!!

Precedente Mini buccellati Successivo Torta al pistacchio e ricotta

Lascia un commento