Dolci tortine cremose con il tuppo

Le dolci tortine sono dei finger food che ho ricavato da un pan di spagna rettangolarecon l’ausilio del coppa pasta. Somigliano alle brioche siciliane con il tuppo, soffici cremose e invitanti e che dire, si mangiano prima con gli occhi!!

Dolci tortine cremose con il tuppo

Per il pan di spagna:-

  • 5 uova biologiche a temperatura ambiente
  • 250 grammi di farina
  • 230 grammi di zucchero semolato
  • 40 ml di acqua a temperatura ambiente
  • Un pizzico di sale
  • Per la bagna:- Un bicchiere scarso di acqua tiepida, 2 cucchiai di maraschino, 1 cucchiaio di zucchero a velo
  • La ricetta della crema al mascarpone per farcire la trovi QUI
  • La ricetta della crema di ricotta la trovi QUI
  • Procedimento:-
  • Mettete gli albumi e un pizzico di sale in una ciotola dai bordi alti e montateli a neve, in un’altra mettete i tuorli con lo zucchero, l’acqua  e sbattete per 7 minuti.
  • Setacciate la farina e aggiungetela all’impasto dei dolci gradualmente un po per volta, adesso riducete al minimo la velocità dello sbattitore o della planetaria.
  • Continuate finchè il nostro composto di tuorli zucchero e farina non sarà bello gonfio e cadrà dalla frusta molto lentamente.
  • Adesso unite gli albumi montati a neve in precedenza e mescolate con la spatola di silicone dal basso verso l’alto. Imburrate ed infarinate una teglia rettangolare di centimetri 34×24
  • Versateci l’impasto del pan di spagna e cuocete in forno statico per 30 minuti, di pende dal vostro forno, fate la prova stecchino SOLO dopo 25 minuti.
  • Con un coppa pasta di 8 centimetri di diametro verranno 6 dolci, se ne usate uno di 6 cm ne verranno 12. I ritagli che vi avanzano metteteli in una busta per alimenti e congelateli.
  • Tagliateli a metà con un coltello affilato, inumidite con la bagna e farcite con 2 cucchiai di crema, ricoprite con l’altro disco e bagnate leggermente.
  • Spalmate un po di crema e i pistacchi tritati. Al centro ponete un mini bignè ripieno di crema di ricotta con il dito spalmatene un po in superfice e fate aderire i pistacchi tritati.
  • Gli avanzi di pan di spagna serviranno per dolci al cucchiaio, per tartufi o per torte tipo mimosa.
  • La ricetta dei bignè la trovi QUI

Precedente Dolce da colazione al cucchiaio Successivo Ricetta mini strudel, salsiccia, pomodori secchi e olive nere

Lascia un commento