Dolce…Amor polenta

Dolce…Amor polenta, un nome quasi poetico. Tipico Lombardo di preciso della città di Varese, facile e veloce da preparare con lo stampo che ne prende il nome vengono delle fette perfette su cui spalmare della marmellata di frutta di vostro gradimento. Se in casa avete dei bambini sostituite il liquore con del succo di frutta. Vi consiglio di invogliare i vostri figli nella preparazione del dolce amor polenta, vi assicuro che li renderete felici…Buona vita a tutti!

Dolce…Amor polenta

Ingredienti:-

  • 100 grammi di farina di mais Fioretto
  • 70 grammi di farina di mandorle (volendo potete sostituirla con la farina 0)
  • 70 grammi di farina 00 biologica
  • 100 grammi di zucchero
  • 100 grammi di burro morbido
  • 2 uova grandi a temperatura ambiente
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 10 ml di grappa che potete sostituire con il rum oppure l’amaretto
  • Zucchero a velo per guarnire
  • Per guarnire confetti smartis o quello che preferite

Procedimento:-

  • Mettete le uova in una ciotola dai bordi alti e sbattete con le fruste elettriche, dopo qualche secondo aggiungete lo zucchero e continuate fino a che il composto si è ben amalgamato.
  • Riducete la velocità e unite il burro morbido passato un attimo nel microonde e la grappa. Mescolate la farina di mandorle a quella di mais Fioretto, la farina 00 e il lievito.
  • Aggiungetene un po per volta al composto di uova e continuate a mescolare. Imburrate ed infarinate lo stampo scuotendo la farina in eccesso, versate l’impasto e livellatelo bene.
  • Cuocete il nostro dolce Amor polenta in forno statico a 180 gradi per 25  o 30 minuti ogni forno ha i suoi tempi, prima di sfornarlo fate la prova stecchino.
  • Quando si sarà intiepidito coprite lo stampo con il vassoio e capovolgetelo, appena sarà freddo cospargetelo con lo zucchero a velo, non prima altrimenti si assorbe, decorate e servite, sentirete che bontà. Buona vita a tutti e…continuate a seguirmi mi raccomando!

Precedente "Rigatoni tricolore" primo piatto nazionale Successivo Torta senza zucchero mandorlata

Lascia un commento