Crostata in gabbia ovvero pizza bianca farcita

La crostata in gabbia altro non è che una golosa pizza bianca ripiena con prosciutto cotto e mozzarella quella in panetti rettangolari. Le strisce sempre dello stesso impasto ovviamente, fanno si che assomigli ad una crostata. La farina integrale contrariamente a quanto si possa credere contribuisce alla morbidezza della nostra crostata in gabbia. Buon appetito!

Crostata in gabbia ovvero pizza bianca farcita

Ingredienti:-

  • 400 grammi di farina biologica 00
  • 100 grammi di farina integrale
  • 300 ml di acqua tiepida
  • Una bustina di lievito per salati
  • 3 cucchiai di olio extra vergine di oliva
  • 1 cucchiaino di zucchero
  • 1 cucchiaio di sale
  • 150 grammi di prosciutto cotto
  • 200 grammi di mozzarella per pizza
  • Acciughe sott’olio quanto basta

Procedimento:-

  • Riscaldate l’acqua appena tiepida e toglietene un bicchiere scarso, metteteci un cucchiaio di sale mescolate e tenete da parte, inserite la farina 00 e quella integrale nella ciotola della planetaria.
  • Aggiungete il lievito, lo zucchero e mescolate, poi unite l’olio extra vergine di oliva, inserite il gancio per impasti accendete la planetaria e unite l’acqua un po per volta. Solo dopo 3 minuti unite l’acqua con il sale.
  • L’impasto per la pizza sarà pronto quando si sarà raggomitolato al gancio, se non possedete una planetaria preparate l’impasto come fate di solito. Coprite la ciotola con della pellicola trasparente e un canovaccio lontano da correnti d’aria.
  • Fate lievitare per più di un’ora o quanto l’impasto si sarà raddoppiato di volume. Intanto tagliate a fettine sottili la mozzarella e a strisce il prosciutto cotto. Rivestite la teglia del forno con carta forno.
  • Togliete 200 grammi dall’impasto vi servirà per fare i bastoncini sopra la pizza, stendete il resto sulla teglia e poneteci sopra la mozzarella e il prosciutto. Infine fate dei bastoncini che poggerete in superfice facendoli aderire all’estremità con le dita bagnate di acqua.
  • Se vi piacciono mettete dei filetti di acciuga sott’olio lungo i bordi della pizza, sara un bel contrasto con il dolce del prosciutto.
  • Cuocete la nostra pizza bianca in forno statico a 250 gradi per 30 minuti finchè non sarà dorata, il tempo è approssimativo poichè ogni forno è diverso da un altro.

 

Precedente Bignè senza lattosio col basco fondente Successivo Danubio dolce di pan brioche senza lattosio

Lascia un commento