Crocchette con patate di casa mia

Le crocchette con patate sono una sfiziosità molto gradita da grandi e piccini, ottime sia come contorno che come antipasto. Io ne ho preparate una ventina, il loro numero può variare dipende tutto dalla grandezza che darete alle nostre crocchette. Mi raccomando non mettetele una sopra l’altra subito dopo la cottura, ma in un solo strato sopra la carta assorbente da cucina, dopo qualche minuto sistemate le crocchette nel contenitore che più vi piace.  Ricetta collaudatissimma! Vi consiglio di provarle 🙂

 

Crocchette con patate di casa mia

Ingredienti per 20 crocchette:-

  • 400 grammi di patate
  • 30 grammi di pangrattato
  • 2 tuorli di uova biologiche
  • Un pizzico di noce moscata
  • Sale e pepe
  • Olio di semi di arachidi per friggere
  • Per la panatura 2 albumi di uova e pangrattato q.b. 

  • Procedimento:-
  • Scegliete patate della stessa dimensione così cuoceranno in modo omogeneo e lessatele per 25 minuti circa, verificate la cottura con la punta di un coltello oppure uno stuzzicadenti.
  • Scolatele subito, appena tiepide sbucciatele e passatele nelle schiaccia patate, ponete il composto delle nostre crocchette in un contenitore e procedete con la preparazione delle crocchette.
  • Aggiungete un pizzico di noce moscata, i due tuorli leggermente sbattuti con la forchetta, il pangrattato, sale e pepe. Amalgamate bene il tutto e fate riposare l’impasto per cinque minuti fuori dal frigo.
  • Date la forma cilindrica alle crocchette e passatele prima negli albumi sbattuti e poi nel pangrattato cercando di farlo aderire bene.
  • Friggetene massimo quattro per volta e poggiatele nella carta assorbente da cucina, il numero che vi ho scritto è approssimativo tutto dipende dalla grandezza che volete dare loro.
  • Adesso non vi resta che gustare la nostra specialità, un contorno davvero sfizioso!
  • Se volete ricevere in automatico le mie ricette iscrivetevi alla newsletter, basta scrivere l’indirizzo della posta elettronica cioè la e-mail. Grazie di avermi seguita…Buona giornata!

Precedente Pollo con patate e salvia pastellata Successivo Insalata di pasta e ceci alla caprese

Lascia un commento