Carciofi gratinati, contorno perfetto

I carciofi gratinati sono una pietanza che si presta come contorno a carni sia rosse che bianche…con la carne d’agnello sono il massimo! Sono buoni anche come antipasto, insomma sono da provare!

Carciofi gratinati, contorno perfetto

Ingredienti per 2 persone:-

  • 2 carciofi freschi e teneri
  • 2 cucchiai di parmigiano reggiano
  • 2 fette di pancarrè senza la crosta
  • 1 albume
  • Prezzemolo q.b.
  • 2 cucchiai di pangrattato
  • 1 spicchio d’aglio
  • 2 cucchiai di olio extra vergine d’oliva

 

Procedimento:-

  • Togliete le foglie dure ai carciofi e l’eventuale barbetta che potrebbe trovarsi nella parte centrale, tagliateli a metà, lavateli velocemente e lessateli per 3 minuti in poca acqua con qualche goccia di limone e un pizzico di sale.
  • Scolateli e conservate il brodo di cottura, ponete i carciofi a scolare sopra un canovaccio pulito o carta da cucina, in una ciotola mescolate la fetta di pancarrè sbriciolata, il parmigiano, il prezzemolo e l’albume sbattuto.
  • Unite lo spicchio d’aglio, se piace, tritato finissimo, sale e pepe. Altrimenti fatelo soffriggerlo in tegame e appena dorato lo togliete, riempite i mezzi carciofi con l’impasto diviso per quattro.
  • In una padellina senza aggiunta di grassi tostate il pan grattato suddivete anch’esso per quattro e ricoprite il ripieno dei carciofi, per farlo aderire pressate i carciofi tra i palmi delle mani.
  • Mettete l’olio in un tegamino di misura adeguata e se non avete aggiunto l’aglio nel ripieno fatelo dorare e toglietelo, sistemate i carciofi e unite 1 cucchiaio per volta il brodo dove avete lessate i carciofi.
  • Cuocete per 10 minuti circa con il coperchio e la fiamma al minimo, sentirete che bontà!! Buon appetito..

Precedente Farfalle di carnevale-senza uova ne burro Successivo Muffins integrali senza lattosio ne uova con kiwi

Lascia un commento