Baccalà agghiotta

Il baccalà agghiotta è una ricetta siciliana molto semplice ma molto saporita. Ricetta tradizionale molto antica ma sempre attuale.

Ingredienti per 4 persone:
baccalà 500 gr;
– 2 patate;
– 2-3 pomodori pelati;
– 1 spicchio di aglio;
– olio evo;
– sale e pepe;
– prezzemolo;
– sale e pepe.

Preparazione.

Tagliate a pezzi il baccalà, la stessa cosa fate con le patate e i pelati. In 2 cucchiai di olio soffriggete l’aglio senza farlo dorare.

Unite il pomodoro, le patate, 2 cucchiai di acqua e poco sale poiché il baccalà è già salato di suo.

Trascorsi 10 minuti unite il baccalà, incoperchiate e portate la fiamma al minimo senza mescolare. Quando sono cotte le patate il piatto è pronto.

Anche questa è una ricetta di famiglia molto antica, che si preparava la sera di Natale in alternativa per chi non poteva mangiare il baccalà infarinato e fritto.

Mia Mamma di aglio ne metteva 7-8 spicchi, minimo, ecco perché noi bambini si optava per quello fritto!! Io ho ridotto a 1 spicchio che poi tolgo. Provate la mia versione del baccalà agghiotta.

Precedente Focaccia e pizze Successivo Parmigiana di melanzane ligth

Lascia un commento