Crea sito

Torta integrale di pesche

La torta integrale alle pesche è un dolce molto soffice e leggero in cui risaltano i profumi delle mandorle e della frutta. Per la preparazione di questo dolce possono essere usate tutte le diverse tipologie di pesche, scegliete in base al vostro gusto. E’ ideale per la colazione, accompagnato da un bicchiere di latte, per la merenda, gustato insieme a una tazza di tè, ma si può consumare anche come dessert a fine pasto. L’unica ma fondamentale accortezza da avere con questa torta è quella, se non la si consuma in 2 giorni, di porla in frigorifero, in quanto vista la presenza della frutta e quindi molto umida, tende a sviluppare muffe.

 

Seguimi anche sui social

FACEBOOK         INSTAGRAM         PINTEREST         TWITTER         YOUTUBE

torta integrale pesche

Torta integrale di pesche

Ingredienti

200 g di farina integrale

30 g di farina di mandorle (mandorle non pelate tritate finemente)

4 pesche

180 g di zucchero

100 g di olio di semi di girasole

70 g di latte

3 uova

Mezza bustina di lievito

Buccia di limone grattugiata

Burro per la teglia

torta integrale pesche

Procedimento

Come prima cosa separate i tuorli dagli albumi. Montate gli albumi a neve con un pizzico di sale e teneteli da parte. Nel frattempo montate i tuorli con lo zucchero fino a renderli ben cremosi, 5 minuti circa. Unite il latte e mescolare con una spatola.

Aggiungere anche l’olio e la buccia di limone grattugiata.

In un altro contenitore miscelare la farina integrale con quella di mandorle (ottenuta frullando finemente le mandorle), il lievito e un pizzico di sale.

Incorporate le farine poco per volta all’impasto. In fine aggiungete gli albumi incorporandoli delicatamente e con movimenti dal basso verso l’alto.

Imburrare ed infarinare una teglia apribile del diametro di 24 cm, e versare l’impasto. Lavate le pesche, dividetele in quarti eliminando il nocciolo, quindi, affettatele e inseritele nell’impasto seguendo un disegno di cerchi concentrici.

Cospargete con zucchero di canna e ponete la torta di pesche in forno caldo e statico a 180° per 50 minuti. Come sempre verificate la cottura con lo stuzzicadenti.

Togliere la torta dalla teglia solo dopo che si è perfettamente raffreddata.