Crea sito

Torta di barbabietola e crema di ricotta

torta di barbabietola e crema di ricotta

La TORTA DI BARBABIETOLA E CREMA DI RICOTTA è un originale e prelibato dolce, anche piuttosto leggero, perfetto tanto come dessert a fine pasto quanto come merenda golosa, magari accompagnato da un buon tè.
Nonostante quello che si può immaginare, questa torta è delicatissima nel gusto, soffice e colorata. La barbabietola conferisce infatti la sua naturale dolcezza ed il suo pigmento intenso e si sposa a meraviglia con gli altri ingredienti. La crema alla ricotta, poi, conferisce ulteriore ricchezza al dolce e lo completa con la sua morbida cremosità.
Insomma, un dolce speciale che stupirà i vostri amici, ai quali vi sfido a far indovinare l’ingrediente segreto…

torta di barbabietola e crema di ricotta
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura45 Minuti
  • Porzioni6-8 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 140 gBarbabietola precotta
  • 75 gOlio di semi di girasole
  • 3Uova
  • 120 gZucchero di canna (bianco o zucchero semolato)
  • 1 pizzicoSale
  • Vaniglia (1 fialetta)
  • 160 gFarina 00
  • 10 gLievito in polvere per dolci
  • 250 gRicotta vaccina (asciutta)
  • 3 cucchiaiZucchero a velo

Strumenti

  • Tortiera (20 cm diametro)

Preparazione

  1. torta di barbabietola e crema di ricotta
  2. Per preparare la TORTA DI BARBABIETOLA E CREMA DI RICOTTA ponete la barbabietola nel boccale bel mixer assieme all’olio e frullatela fino ad ottenere una purea liscia.

    In una ciotola lavorate le uova a temperatura ambiente con lo zucchero di canna e un pizzico di sale per 5 minuti o fino a che non saranno chiare e spumose.

  3. Unite l’aroma di vaniglia, la purea di barbabietola e inglobatela per bene.

    Aggiungete la farina setacciata in due riprese e in ultimo il lievito.

    Amalgamate per bene e versate l’impasto in una tortiera del diametro di 20 cm imburrata e infarinata o foderata di carta forno.

  4. Infornate la torta di barbabietola in forno preriscaldato e statico a 180° per 45 minuti. Siccome ogni forno cuoce diversamente da un altro fate la classica prova stuzzicadenti che dovrà fuoriuscire asciutto.

    Una volta cotta lasciatela riposare 5 minuti nel forno con la porticina socchiusa, quindi sfornatela e fatela raffreddare.

  5. Una volta fredda sformatela e dividetela a metà

    Lavorate a crema la ricotta con lo zucchero a velo fino a renderla liscia e spumosa.

    Ponetela nel sac a poche e farcite la torta facendo degli spuntoni di crema o semplicemente spalmandola. Cospargete la torta di barbabietola e crema di ricotta di zucchero a velo e gustatevela in tutta la sua semplice bontà.

    Conservate la torta in frigo.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.