Crea sito

Stelle filanti di Carnevale

stelle filanti

Le STELLE FILANTI CI CARNEVALE  sono dei dolcetti allegri, golosi, coloratissimi e cotti al forno che portano allegria in tutta la casa e che conquisteranno grandi e piccini.

Realizzate con un impasto simile a quello delle chiacchiere, le stelle filanti vengono colorate per poi esser stese, arrotolate su dei cilindri di alluminio e cotte in forno.

Il risultato è come vedete veramente eccezionale tanto che sembrano davvero i colorati nastrini di carta tipici del Carnevale.

stelle filanti
  • Preparazione: 40 Minuti
  • Cottura: 30 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 6 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 400 g Farina 00
  • 2 Uova
  • 1 Tuorli
  • 100 g Zucchero
  • 50 g Burro (fuso)
  • 2 cucchiai Olio extravergine d'oliva
  • 1 Scorza di limone
  • 1 pizzico Sale
  • 4-5 cucchiai Grappa
  • Coloranti alimentari (in gel rosso, verde, giallo)

Preparazione

  1. stelle filanti di carnevale

    La prima cosa da fare per realizzare queste divertenti e gustose STELLE FILANTI DI CARNEVALE è sciogliere il burro che per la preparazione deve essere freddo.

    Ponete nel vaso dell’impastatrice o in una ciotola capiente la farina, lo zucchero, la scorza di limone e un pizzico di sale. Quindi amalgamate il tutto (se utilizzate l’impastatrice fate tutto l’impasto con la frusta K).

  2. Unite le due uova intere, il tuorlo, il burro precedentemente fuso e freddo, l’olio e la grappa. Continuate ad impastare il tutto e se l’impasto ha difficoltà ad amalgamarsi aggiungete altra grappa.

    Il risultato deve essere un panetto sodo e omogeneo.

  3. A questo punto dividete il panetto in tre parti uguali e colorate ognuno di un colore diverso. Affinchè il colore sia omogeneo e ben distribuito dovete lavorare l’impasto per un bel po, quindi armatevi di pazienza.

    Una volta ottenuti i tre panetti colorati richiudeteli nella pellicola trasparente e lasciateli riposare a temperatura ambiente per 30 minuti.

  4. Trascorsi i 30 minuti stendete i panetti aiutandovi con un mattarello fino ad ottenere delle sfoglie abbastanza sottili 1-2 mm, o come ho fatto io con la macchina sfogliatrice ad uno spessore di 6.

    Aiutandovi con una rotella tagliapasta ricavate tante tagliatelle.

  5. Oleate dei tubi di acciaio, questa operazione è fondamentale in quanto vi permetterà, dopo la cottura, di sfilarle senza romperle.

    Avvolgete le tagliatelle colorate ottenute attorno ai tubi e poneteli su di una placca da forno foderata con l’apposita carta.

    Infornate a forno già caldo e statico a 180° e cuocete per 5 minuti.

  6. Una volta cotte sfornate e molto delicatamente, e da tiepide, sfilate le stelle filanti dai tubi.

    Lasciate raffreddare completamente e al momento di servirle cospargete con zucchero a velo.

Note

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.