Crea sito

Spiedini di pollo e zucchine alla libanese

spiedini di pollo

SPIEDINI DI POLLO E ZUCCHINE ALLA LIBANESE. Se siete stanchi di mangiare il pollo sempre nello stesso modo, vi consiglio questi spiedini. Una ricetta di secondo piatto assolutamente sfiziosa, ricca di spezie e dal sapore Mediorientale. Marinati prima di essere cotti, al forno o tipicamente alla griglia, sono una gustosa e originale preparazione tipica della cucina libanese.
A seconda della stagione potete sostituire le zucchine con altra verdura, pomodori o patate ad esempio, il risultato sarà ugualmente ottimo.

spiedini di pollo
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di riposo2 Ore
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 450 gPetto di pollo
  • 150 gYogurt greco
  • 2 cucchiainiCumino in polvere
  • 1 cucchiainoPaprika dolce
  • 1 cucchiainoOrigano (secco)
  • 1 cucchiainoConcentrato di pomodoro
  • 1Succo di limone
  • Mezzo spicchioAglio
  • q.b.Olio extravergine d’oliva
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe nero
  • 3Zucchine

Preparazione

  1. Per preparare gli SPIEDINI DI POLLO E ZUCCHINE ALLA LIBANESE iniziate prendete il pollo, eliminate le parti grasse, quindi divideteli a cubetti abbastanza regolari.

    In una ciotola abbastanza capiente ponete lo yogurt, l’aglio tagliato finemente, il succo di limone, le spezie precedentemente tostate in padella per 1 minuto, il concentrato di pomodoro, l’olio e un pizzico di sale e pepe.

  2. Mescolate con cura gli ingredienti per la marinata, unite il pollo a cubetti e lasciate marinare, in un contenitore ermetico, in frigorifero per almeno 2 ore.

    Trascorso il tempo della marinatura, prendete il pollo, tagliate le zucchine a rondelle abbastanza spesse, salatele leggermente, quindi procedete con la composizione degli spiedini alternando un pezzo di pollo con una rondella di zucchina.

  3. Foderate di carta forno la placca del forno unta con dell’olio, quindi posizionate sopra gli spiedini, irrorate con dell’olio e aggiustate di sale e pepe.

    Cuoceteli gli spiedini di pollo a forno già caldo a 200° per 20 minuti, rigirandoli a metà cottura.

    Serviteli caldi caldi accompagnandoli con dell’insalata, o con del pane cotto in padella e una salsina di yogurt greco condito con basilico fresco, sale e olio.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.