Salsa guacamole

La salsa guacamole è una preparazione a base di avocado originaria del Messico, il cui uso risale al tempo degli Aztechi. Preparare in casa il guacamole è molto semplice e veloce. Basta avere a disposizione 3 ingredienti fondamentali, avocado maturi, lime e sale. Si tratta di una salsa che va consumata fredda, dalla consistenza densa e cremosa e dal colore verde brillante, caratteristiche peculiari che le sono conferite dal frutto avocado, l’ingrediente principale indiscusso di questa salsa, che le conferisce anche un sapore dolciastro.

In cucina è un jolly incredibile, da sfruttare in ogni occasione: ottimo come aperitivo con nachos e Margarita, oppure da gustare insieme a dei gustosi Tacos messicani, per una cena “infuocata”. Ma potete provarlo anche per accompagnare le carni della vostra grigliata. Questa del guacamole è una ricetta di base che volendo potrete arricchire con le vostre spezie e condimenti preferiti.

 

Seguimi anche su FACEBOOK

salsa guacamoleSalsa guacamole

Ingredienti

2 avocado maturi
1 lime
Sale e pepe nero

salsa guacamoleSalsa guacamole

 

Procedimento

Dividete gli avocado a metà e estraete il nocciolo. Sbucciate il frutto, prelevate la polpa, tagliatela a dadini e schiacciatela con la forchetta in una ciotola fino a formare una purea.

Grattugiate una piccola parte di scorza di lime, spremetene il succo e aggiungete il tutto alla purea di avocado insieme a un pizzico di e una grattata di pepe nero fresco sale (l’aggiunta di succo acido, oltre a insaporire la salsa, serve a evitare che la salsa cambi colore e si ossidi).

Amalgamate per bene il tutto. Io ho guarnito con dei cubetti di pomodorini, privati dei semi e dell’acqua.

La salsa guacamole si conserva in frigo per due o tre giorni, in un contenitore ermetico, avendo cura di coprire la superficie della salsa con un filo d’olio e inserendo il nocciolo all’interno per evitare l’ossidazione della salsa.

Precedente Muffin panna e cioccolato Successivo Nachos