Rombi di tonno in crosta

rombi di tonno in crosta sono un secondo veloce, facile, ma ricco di fascino e di gusto per un pranzo leggero per amici che amano i giochi di consistenze, tra il morbido e il croccante e di gusti, tra il dolce del pesce e del sesamo e l’intensità della salsa di soia. La cucina fusion oggi molto apprezzata in tutto il mondo – trova in questo semplice piatto una perfetta realizzazione, capace di unire l’armonia d’oriente con la solida e gustosa ricchezza dei piatti di mare italiani.

 

Seguimi anche su FACEBOOK

rombi di tonno

Rombi di tonno in crosta

 

Ingredienti per 2 persone 

500 g di tonno freschissimo

Sesamo bianco q.b.

Semi di papavero q.b.

3 cucchiaini di salsa di soia

3 cucchiaini di olio extravergine d’oliva

Pepe nero q.b.

 

rombi di tonno2

Rombi di tonno in crosta

Procedimento 

Iniziate a preparare i quadrati di tonno. Prendete il filetto e ricavate almeno 3 rettangoli a persona e metteteli da parte.

In una ciotola mettete la salsa di soia e la stessa quantità di olio evo e con l’aiuto di un cucchiaino mescolate bene fino a che vedrete che si formerà una specie di cremina.

Spennellate questa emulsione su ogni lato di ogni quadrato di tonno, spolverate con una grattugiata di pepe e poi passateli in un mix di semi di sesamo e semi di papavero.

A questo punto mettete il tonno su una teglia con un foglio di carta forno precedentemente oliato.

Mettete i rombi in forno caldo a 180° per 5/6 minuti poi toglieteli e servite ben caldi accompagnati da una guarnizione di crema di balsamico.

 

Precedente Muffin alle more Successivo Plumcake alle more

Un commento su “Rombi di tonno in crosta

  1. Andrea2 il said:

    Wooow, che bello poter mangiare del buon tonno fresco in queste serate noiose di agosto…

I commenti sono chiusi.