RISOTTO CON LE TRIGLIE FINOCCHIETTO E PHILADELPHIA

primi piatti di pesce

Il RISOTTO CON LE TRIGLIE FINOCCHIETTO E PHILADELPHIA è un primo piatto semplice da preparare, elegante, dal sapore molto delicato e gustoso. La triglia è un pesce molto prelibato, gradito soprattutto per il suo sapore di mare. Il finocchietto invece, col suo sapore dolciastro ed il suo forte aroma, ricorda le fragranze della montagna. Il tutto legato e reso cremoso dalla philadelphia che equilibra alla perfezione tutti i diversi sapori.

Questo condimento potrebbe essere una rivisitazione della famosissima pasta con le sarde dove, al posto di queste ultime, ho usato le triglie che armonizzano a meraviglia con il finocchietto di montagna.

GUARDA ALTRI RISOTTI CON IL PESCE:

risotto con le triglie
  • DifficoltàFacile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di riposo5 Minuti
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàTutte le stagioni

Ingredienti

350 g riso Carnaroli
300 g triglie
100 g formaggio fresco spalmabile
Mezza cipolla
Mezza carota
1.5 l brodo vegetale
Mezzo bicchiere vino bianco secco
1 mazzetto finocchietto selvatico
2 cucchiai farina
q.b. olio extravergine d’oliva
q.b. sale

Strumenti

2 Pentole
1 Coltello
1 Mestolo
1 Colino

Passaggi

Per preparare il RISOTTO CON LE TRIGLIE come prima cosa occupatevi del brodo vegetale. Potete farne uno classico (carote, sedano, cipolla) oppure come ho fatto io per abbreviare i tempi, utilizzarne uno di quelli già pronti da sciogliere nell’acqua (il cuore di brodo per intenderci).

Nel frattempo dedicatevi alla sfilettatura delle triglie. Tenete d parte le teste e le lische ed unitele al brodo vegetale.

Una volta ottenuti i filetti teneteli da parte. Nel frattempo preparate il fondo del risotto con un trito di sedano, carota e cipolla e fatelo soffriggere, a fuoco dolce, in una pentola capiente e dal fondo alto con un filo d’olio. Dopo 3 minuti aggiungete il riso, salatelo leggermente e fatelo tostare per altri 2 minuti mescolandolo in continuazione in modo che non si attacchi sul fondo della pentola.

Sfumate con il vino e cuocete il risotto bagnandolo con un mestolo di brodo bollente alla volta (mi raccomando il brodo dovrete filtralo per eliminare teste e lische delle triglie).

Quando il risotto sarà arrivato quasi a cottura unite qualche triglia tagliata grossolanamente e infarinate i restanti. Fateli dorare in una padella antiaderente per qualche minuto.

Togliete il risotto dal fuoco, incorporatevi la philadelphia, una grattata di pepe e qualche ciuffetto di finocchietto. Mantecate, coprite con il coperchio e fate riposare qualche minuto.

Servite il risotto con le triglie sistemando su ciascuna porzione i filetti di triglia e altro finocchietto.

Seguimi sui social

FACEBOOK   INSTAGRAM   YOUTUBE

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

2 Risposte a “RISOTTO CON LE TRIGLIE FINOCCHIETTO E PHILADELPHIA”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.