Crea sito

Risotto ai carciofi

risotto ai carciofi

Il RISOTTO AI CARCIOFI è uno splendido primo piatto, facile e veloce da preparare, che esalta un ortaggio molto amato nel nostro Paese, ricco di importanti nutrienti, di ottimo gusto e di una formidabile consistenza, che questo piatto esalta.

La ricetta, grazie agli ingredienti delicati, va incontro al gusto di tutti ed è perfetta anche per gli amici vegetariani o che hanno intolleranza al glutine. Inoltre, con la solo omissione del parmigiano e la sostituzione del burro con l’olio, è perfetto anche per chi segue la dieta vegana.

risotto ai carciofi
  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Cottura:
    25 minuti
  • Porzioni:
    4 persone
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • 350 g Riso Carnaroli
  • 6 Carciofi
  • 1 l Brodo vegetale
  • 1 bicchiere Vino bianco secco
  • 1 Scalogno
  • 1 spicchio Aglio
  • q.b. Olio extravergine d’oliva
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe nero
  • 25 g Burro
  • 50 g Parmigiano reggiano
  • 6 foglie Menta (o mentuccia romana)

Preparazione

  1. Eliminate le spine ai carciofi, puliteli tagliando la loro parte superiore con le spine e togliendo le foglie esterne e più dure.

    Divideteli poi a metà, togliete la peluria interna e tagliateli a fettine sottili che farete mano a mano cadere in acqua acidulata con il succo di limone.

  2. In una casseruola mettete un filo d’olio e fatevi rosolare a fuoco dolce lo scalogno tritato finemente e lo spicchio d’aglio. Se ce ne fosse bisogno aggiungete un goccio d’acqua.

    Unite i carciofi ben sgocciolati e fateli saltare per 5 minuti. Unite il riso, salate leggermente e fate tostare il riso per un paio di minuti mescolandolo spesso.

  3. Sfumate il riso con il vino bianco e fatelo evaporare completamente. Quindi unite due mestoli di brodo bollente; mescolate sempre e, quando questo sarà quasi completamente assorbito, aggiungetene altri due mestoli.

    Questa operazione verrà ripetuta per 3 o 4 volte.

    Trascorsi 15 minuti, dovete assaggiare il risotto ai carciofi molto di frequente, per essere sicuri che non scuocia.

  4. Se i chicchi risultano ancora duri, aggiungete mezzo mestolo di brodo alla volta e lasciate finire di cuocere.

    Una volta che il risotto ai carciofi sarà arrivato a cottura, toglietelo dal fuoco e mantecatelo con il burro e il parmigiano. Coprite la pentola con il coperchio e lasciate riposare il risotto per 2-3 minuti.

    Al momento di servire guarnite il piatto con le foglie di menta tritate, una macinata di pepe e portatelo in tavola.

  5. GUARDA ANCHE:

Note

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.