Crea sito

Risotto agli spinaci

risotto agli spinaci

Il RISOTTO AGLI SPINACI è un coloratissimo primo piatto, semplice e molto gustoso, perfetto per assaporare questa deliziosa verdura. E’ un piatto familiare, che si prepara in pochi minuti, ma che può essere servito in tutte le occasioni, data la sua delicatezza e bontà.
Naturalmente nella giusta stagione si possono usare gli spinaci freschi, appena scottati in acqua calda, ma il piatto è perfetto anche con il prodotto congelato, che oggi si trova di ottima qualità.
Il segreto del risotto sta nella perfetta cottura e nell’equilibrio tra gli ingredienti oltre, naturalmente, alla mantecatura a fine cottura, grazie al burro e al parmigiano, che rende il piatto cremosissimo legando a meraviglia gli ingredienti.
Insomma, in poche mosse potrete non solo far mangiare la verdura ai vostri bimbi, senza neppure dover evocare Braccio di Ferro, ma renderete felice e appagata tutta la famiglia.

risotto agli spinaci
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di riposo5 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 350 gRiso vialone nano (o Carnaroli)
  • 350 gSpinaci (surgelati)
  • 1 lBrodo vegetale
  • MezzaCipolla
  • q.b.Olio extravergine d’oliva
  • Mezzo bicchiereVino bianco
  • 25 gBurro
  • 50 gParmigiano Reggiano DOP
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe nero

Preparazione

  1. La preparazione del RISOTTO AGLI SPINACI è davvero molto semplice e alla portata anche dei meno esperti.

    Come prima cosa preparare il brodo vegetale mettendo in una pentola 1,5 l di acqua con una costa di sedano, una carota e una cipolla. Salate e fate bollire per 30 minuti.

    In alternativa e per velocizzare i tempi potete utilizzare anche il dado di brodo pronto, quello gelatinoso però.

  2. Ponete i cubetti di spinaci ancora surgelati in un tegame con un filo d’olio, mezzo bicchiere di acqua e cuocete per 10 minuti. Una volta scongelati lasciateli raffreddare, quindi strizzateli e tagliateli al coltello.

    In una pentola possibilmente dal fondo spesso e dai bordi alti ponete un filo d’olio e fatevi rosolare a fuoco dolce la cipolla tagliata finemente.

  3. Una volta che sarà diventata trasparente unite il riso, salate leggermente e tostatelo per 2 minuti rigirandolo in continuazione.

    Sfumate con il vino e una volta evaporata la parte alcolica unite il brodo caldo 2 mestoli alla volta unendo gli altri solo quando il precedente liquido si sarà asciugato.

    In questa fase mescolate spesso il riso.

  4. A metà cottura unite gli spinaci e portate a cottura il riso, lasciandolo leggermente al dente.

    A cottura ultimata spegnete il fuoco, unite il burro freddo, il parmigiano, una macinata di pepe e mantecatelo.

    Coprite il risotto agli spinaci con un coperchio e lasciatelo riposare per 5 minuti prima di servirlo.

  5. VARIANTE

    Se volete renderlo ancora più cremoso e gustoso potete sostituire il burro con dello stracchino.

    GUARDA ANCHE:

    RISOTTO AI FINOCCHI

    RISOTTO ALLA PESCATORA

    RISOTTO ALLA BARBABIETOLA E SALSA DI ASIAGO

    RISOTTO CON CREMA DI ZUCCA E PHILADELPHIA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.