POLPETTE DI MELANZANE

polpette di melanzane

Le POLPETTE DI MELANZANE sono un ottimo piatto della cucina povera italiana, capace di realizzare cose buone anche con pochi e semplici ingredienti. Possono essere servite come antipasto, secondo piatto o, come in genere preferisco, come stuzzichini da abbinare alle bollicine in un aperitivo con gli amici, in particolare nella bella stagione, quando le melanzane sono più gustose.

Il piatto è semplice da realizzare, ma mantiene una sua gradevole complessità, sia nel gusto che nelle consistenze. Infatti al palato affiorano prima la dolcezza delle melanzane, poi la sapidità del parmigiano ed infine, per pulire e rinfrescare, la mentuccia. Ugualmente è divertente mordere queste polpette: all’esterno sono infatti ben croccanti, ma all’interno, pur ben compatte, sono straordinariamente cremose. Una delizia, ve lo assicuro.

Guarda altre polpette di verdure:

polpette di melanzane
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di riposo20 Minuti
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Porzioni15 polpette
  • Metodo di cotturaFrittura
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàPrimavera, Estate

Ingredienti

2 melanzane tonde
1 uovo (medio)
50 g parmigiano
5 cucchiai pangrattato
2 fette pane integrale in cassetta
q.b. latte
1 rametto menta
q.b. sale
300 ml olio di semi di arachide (per friggere)

Strumenti

1 Ciotola
1 Pentola
1 Padella

Passaggi

Per preparare le POLPETTE DI MELANZANE lavate le melanzane e privatele delle due estremità. Tagliatele a tocchetti non troppo piccoli e fatele lessare in abbondante acqua salata bollente, per circa 10 minuti. Una volta che saranno appassite, scolatele, fatele raffreddare completamente e strizzatele per bene.

In una ciotola mettete il pane in cassetta e copritelo con il latte.

Ponetele in una ciotola e unite la mollica di pane ben strizzata, l’uovo, il pangrattato, il parmigiano, la menta sminuzzata e aggiustate di sale. Mescolate il tutto con le mani, fino ad ottenere un composto omogeneo. Se dovesse servire, aggiungete altro pangrattato.

Coprite la ciotola con la pellicola e riponete in frigo per 20 minuti.

Trascorso il tempo di riposo in frigo, prelevate l’impasto e, aiutandovi con le mani bagnate formate le vostre polpette di melanzane.

Scaldate abbondante olio di semi di arachide e friggete le polpette poche per volta, fino a doratura. Man mano che sono pronte scolatele e fatele asciugare su carta assorbente. Guastatevi le polpette di melanzane ben calde.

polpette di melanzane

VARIANTE

Per una cottura più leggera potete cuocerle in forno, preriscaldato e statico a 180° per 20 minuti circa, ponendole su di una placca ricoperta di carta forno e leggermente oleata.

Una volta cotte potete anche tuffarle in un sugo di pomodori freschi per renderle ancora più gustose.

Seguimi sui social

FACEBOOK   INSTAGRAM   YOUTUBE

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.