POLPETTE CON I PISELLI

polpette con i piselli

Le POLPETTE CON I PISELLI sono un piatto della tradizione familiare, tipico delle nostre nonne, ma forse anche per questo intramontabile e sempre molto apprezzato, da grandi e piccini. E’ un piatto semplice e molto economico che, se fatto a regola d’arte, risulta gustoso e degno di essere servito come secondo in tutte le occasioni.

Naturalmente, come per tutti i piatti della cucina familiare, esistono molte varianti. Quella che vi propongo è particolarmente deliziosa, a mio parere, perché consente, grazie all’inserimento delle carote grattugiate nell’impasto, di mantenere le polpette morbide e appetitose, senza dover introdurre mollica di pane col latte o altri ingredienti similari.

Inoltre il contorno di piselli, sempre secondo tradizione, completa a meraviglia il piatto, soprattutto se userete legumi freschi e di buona qualità, che aggiungeranno dolcezza e una nota croccante al piatto.

Guarda anche come realizzare altre gustose polpette:

polpette con i piselli
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàTutte le stagioni

Ingredienti

400 g carne macinata di manzo
250 g piselli
1 uovo (medio)
1 carota (grande)
Mezza cipolla
50 g pangrattato
30 g parmigiano
Mezzo bicchiere vino bianco
q.b. sale
q.b. pepe nero
q.b. prezzemolo
q.b. olio extravergine d’oliva
4 foglie menta

Strumenti

1 Tegame
1 Ciotola
1 Padella

Passaggi

Per preparare le POLPETTE CON I PISELLI occorre poco tempo e ancor meno abilità in cucina.

Grattugiate la carota a listarelle e affettate sottilmente la cipolla. In una padella ponete un filo d’olio e fate andare a fuoco dolce la carota e la cipolla per 10 minuti. Salate leggermente e fate raffreddare.

In una ciotola ponete il macinato, la carota ormai fredda, l’uovo, il parmigiano, il pangrattato, il prezzemolo e aggiustate di sale e pepe.

Mescolate il tutto fino ad ottenere un impasto omogeneo e morbido. Prendete dei piccoli pugnetti di carne e lavorateli con le mani fino ad ottenere delle palline di medie dimensioni.

In un tegame ampio ponete l’olio e fatelo scaldare. Unite le polpette e fatele dorare da tutti i lati.

Sfumate con il vino e una volta evaporata la parte alcolica aggiungete i piselli, meglio se freschi, e un bicchiere di acqua. Salate, pepate, coprite con un coperchio e lasciate cuocere per 20-25 minuti a fuoco dolce.

A cottura ultimata unite la menta sminuzzata e mescolate. Impiattate le POLPETTE CON I PISELLI e gustatevele in tutta la loro bontà.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.