CRESPELLE AI PEPERONI

crespelle ai peperoni

Le CRESPELLE AI PEPERONI sono un primo piatto facile e originale, colorato e gustoso, da proporre nei vostri pranzi estivi, quando si desiderano cibi freschi ed allegri, ma con pochi carboidrati. E’ un piatto semplice da realizzare e perfetto, se lo desiderate, anche per grandi numeri, in quanto può essere preparato in anticipo e senza troppa fatica.

La bontà di queste crespelle sta naturalmente nel loro ripieno: dentro le sottili crêpes, infatti, vi è della cremosissima ricotta ben amalgamata con peperoni ben scottati, prezzemolo e parmigiano. La morbidezza della farcia, insieme al suo gusto deciso e goloso, rendono il piatto davvero equilibrato e gradevole. Come dicevo, possono essere preparate in anticipo e conservate ben chiuse in un contenitore ermetico, in frigorifero, per poi essere passate in forno a gratinare prima di essere servite. Finiranno in un baleno, statene certi…

GUARDA ALTRI PRIMI PIATTI CON LE CREPES:

crespelle ai peperoni
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàPrimavera, Estate

Ingredienti

IMPASTO DELLE CRESPELLE

2 uova (medie)
350 ml latte
150 g farina 00
1 pizzico sale
q.b. burro (per la padella)

FARCIA

1 peperone rosso
1 peperone giallo
250 g ricotta vaccina
60 g parmigiano
q.b. olio extravergine d’oliva
1 mazzetto prezzemolo
q.b. sale
q.b. pepe nero

FINITURA

q.b. burro
q.b. parmigiano

Strumenti

1 Padella da 18 cm
1 Pirofila
1 Wok

Passaggi

Per la realizzazione delle CRESPELLE AI PEEPRONI come prima cosa occupatevi della preparazione delle crespelle.

Sbattete le uova con una frusta a mano e aggiuntevi il latte e un pizzico di sale, sempre sbattendo.

Setacciate la farina e unitela al composto di uova e latte poco per volta, sempre mescolate con la frusta per evitare la formazione di grumi. Nel caso dovessero formarsi setacciate la pastella.

Mescolate fino ad ottenere una pastella liscia e fluida.

Coprite la ciotola con della pellicola per alimenti e lasciate riposare la pastella in frigorifero per almeno 30 minuti.

Trascorso il tempo di riposo, scaldate una padella antiaderente del diametro di 18 cm, ungetela con una noce di burro e con un pezzo di carta assorbente eliminate il grasso in eccesso.

Versate un mestolo di pastella e inclinate e ruotate la padella in modo da distribuirla in maniera uniforme. Lasciate cuocere per circa 30 secondi a fuoco medio-basso.

Con una spatola girate la crepe e continuate la cottura sull’altro lato. Dovrà risultare leggermente dorata.

FARCIA

Lavate e asciugate i peperoni, divideteli a metà ed eliminate i peduncoli, i semi e i filamenti bianchi. Quindi tagliate la polpa a listarelle.

In una padella ponete un filo d’olio e fate rosolare i peperoni a fuoco alto per 5 minuti. Aggiustate di sale, di pepe, cospargete con del prezzemolo e fate cuocere altri 15 minuti a fuoco dolce, rigirandoli di tanto in tanto.

Spegnete il fuoco e fateli intiepidire.

In una ciotola ponete la ricotta (mi raccomando deve essere abbastanza asciutta) e lavoratela con il parmigiano e una grattugiata di pepe.

Farcite le crespelle con la ricotta e i peperoni, quindi richiudetele a triangolo. Imburrate una pirofila e sistematevi le crespelle sovrapponendole leggermente e con l’apertura rivolta verso l’alto.

COTTURA

Infornate le crespelle ai peperoni in forno preriscaldato e statico a 200° per 10 minuti, quindi sfornate, cospargetele con il parmigiano e qualche fiocchetto di burro. Infornate nuovamente per 5 minuti per fatele gratinare.

Sfornate e servite le crespelle ai peperoni ben calde.

Seguimi sui social

FACEBOOK   INSTAGRAM   YOUTUBE

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.