Polpette scarola e patate

Queste POLPETTE SCAROLA E PATATE sono l’ideale per chi vuole mangiare con gusto, ma senza appesantirsi troppo. Perfette come antipasto o secondo, richiedono pochi e semplici ingredienti e sono pronte in un lampo.

Seguimi anche sui social

FACEBOOK         INSTAGRAM         PINTEREST         TWITTER         YOUTUBE

Polpette scarola e patate

 

Ingredienti per 20/30 polpettine 

2 patate grandi

150gr di scarola

1 uovo

50 g di Parmigiano

2 cucchiai di pangrattato integrale

Pangrattato q.b.

Sale e pepe q.b.

Olio extravergine d’oliva

 

 

Procedimento

La preparazione delle POLPETTE SCAROLA E PATATE è davvero molto semplice.

Come prima cosa ponete le patate in una pentola con aqua fredda e salata e lasciatele cuocere fino a che non saranno morbide.

Con una vaporiera, cuocete la scarola, mondata e lavata, per qualche minuto, finchè non appassisce. Se non avete la vaporiera sbollenattele in acqua bollente e salata per 3-4 minuti. Quindi scolatela e asciugatela per bene.

Una volta cotte le verdure, lasciatele raffreddare strizzando bene la scarola.

Una volta cotte le patate schiacciatele all’interno di una ciotola. Quindi aggiungete la scarola tagliata a pezzetti, l’uovo, il pangrattato, il parmigiano, una presa di sale e una di pepe e impastate bene.

In una vaschetta, versate altro pangrattato necessario per impanare.

Scaldate il forno a 200°. Formate delle polpettine di massimo della grandezza di una noce, passatele nel pangrattato e adagiatele su una teglia foderata da carta da forno.

Condite con un filo di olio, infornate e cuocete per circa 15 minuti. Quando saranno ben dorate, tiratele fuori dal forno.

Servite le vostre polpette scarola e patate con una salsa a base di yogurt greco e foglie di menta, una salsa calda di alici sciolte in olio o una salsa a vostra scelta.

Precedente Muffin semintegrali salmone e zucchine Successivo Lasagne zucchine, gamberi e pesto