POLPETTE DI CARNE PANE E PEPERONI

polpette di carne pane e peperoni

Queste POLPETTE DI CARNE PANE E PEPERONI morbidissime e profumate sono davvero squisite e rappresentano le caratteristiche migliori della cucina casalinga, fatta di gusti semplici ma capaci di far innamorare. Sono un ottimo secondo piatto di carne e si distinguono dalle polpette più tradizionali grazie al sapore particolare, dovuto alla presenza della salsa Worcestershire, sicuramente interessante, e al peperone, che aggiunge il suo aroma dolce e il suo intenso profumo.
Queste polpette, grazie proprio ai peperoni e al pane ammollato, rimangono morbidissime e anche per questo molto golose. Basteranno alcuni dolci pomodorini di contorno per donare al piatto, pur nella sua semplicità, quella bontà casalinga che porta sempre al sorriso.

polpette di carne pane e peperoni
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di riposo20 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 200 gcarne bovina (macinato)
  • 50 gmollica
  • 1uovo (medio)
  • Mezzopeperone rosso
  • 40 gparmigiano Reggiano DOP
  • 2 cucchiaipangrattato
  • 1 ramettomaggiorana (o origano)
  • 2 cucchiaisalsa Worcestershire
  • 1cipolla dorata (grande)
  • 200 gpomodorini
  • Mezzo bicchierevino bianco
  • q.b.latte
  • q.b.sale
  • q.b.pepe nero
  • q.b.olio extravergine d’oliva

Preparazione

  1. Come prima cosa lavate e mondate il peperone. Tagliatelo a listarelle e poi in piccoli cubetti. Fateli rosolare velocemente in padella, per 5 minuti, salando leggermente. Una volta cotti teneteli da parte e fateli raffreddare.

    In una ciotola ponete la mollica di pane con del latte, e fatelo ammorbidire.

    In un’altra ciotola mettete la carne macinata, il pane ammollato e strizzato, il peperone a cubetti, la salsa Worcerstershire, l’uovo, la maggiorana, il sale, il pepe e il pangrattato.

  2. Lavorate il tutto con le mani.

    Ponete il composto a riposare in frigo per almeno 20 minuti.

    Una volta trascorso il tempo di riposo, prendete dei pezzetti di composto e realizzate le polpette, che dovranno essere grandi come una noce.

    Una volta ottenute le polpette, passatele nella farina.

    Nella stessa padella in cui avete fatto saltare i peperoni unite un filo d’olio e fatevi rosolare la cipolla. Aggiungete le polpette, eliminando la farina in eccesso, e fatele rosolare a fuoco vivo.

  3. Una volta sigillate per bene sfumate con il vino.

    Evaporato l’alcol, unite i pomodorini tagliati a metà, salate, pepate, e lasciate cuocere a fuoco dolce per 25 minuti.

    Se occorre aggiungete 1-2 bicchieri di acqua.

    Servite le polpette di carne pane e peperoni calde o tiepide.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.