Pizza svuota frigo

 

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

 

Ingredienti per 4 pizze

600 g di farina 00

360 g acqua

6 g sale

5  zucchero

25 g lievito di birra

olio evo

 

Per la farcitura:

400 g di emmenthal

250 gr. passata di pomodoro

20 pomodorini ciliegino

16 alici sott’olio

pecorino romano

origano q.b.

 

Procedimento :

Mettete in una ciotola la farina con parte dell’acqua e l’olio. Mescolate fino ad amalgamare il tutto. A parte sciogliere il lievito nella restante acqua. Dopo aver fatto ben sciogliere il lievito unire il liquido nella ciotola con la farina e lavorarla bene. Aggiungere il sale solo alla fine per non annullare il potere lievitante del lievito. Lavoratela su una spianatoia fino a che non sarà liscia. Dopodiché mettetela a riposare coperta con uno strofinaccio inumidito in luogo asciutto per almeno 2 ore.

Trascorso questo tempo, prendete l’impasto  e lavoratelo con le mani allargano l’impasto delicatamente spolverando di  farina per non fare attaccare.

Con le palme delle mani allargate dal centro verso l’esterno fino a dare la forma giusta della pizza, lasciando i bordi un poco più spessi. Farcite la pizza con la passata di pomodoro , i pomodorini svuotati dei semi e tagliati a pezzettini,l’ emmenthal le alici e il pecorino grattugiato . Aggiungete sopra un filo d’olio, l’origano e infornate a 220°C per 10 minuti.

Precedente Torta pere e cioccolato Successivo Pane naan

Un commento su “Pizza svuota frigo

  1. Andrea il said:

    Mmm, buona idea. Il mio frigo è pieno di ingredienti da buttare sulla pizza… Ma non so se riesco a preparare la base…

I commenti sono chiusi.