Crea sito

Patatas bravas

patatas bravas

Le PATATAS BRAVAS sono un semplice ma delizioso piatto della cucina spagnola, che immagino che molti di voi, come me, abbiano imparato ad amare tra le tante tapas nelle serate madrilene o in altre località di questo fantastico paese, magari bevendo sangria o una bella cerveza, una birra fresca.
Un piatto allegro, colorato e pieno di gusto, in cui la fanno da padrone le patate, che proprio in Spagna iniziarono ad essere consumate dopo la scoperta dell’America.
Patate morbide e croccanti al tempo stesso, coperte da una salsa dolce e leggermente piccante, a base di pomodoro ma profumata con aglio, cipolla e paprica dolce: il piatto è semplice e quasi delicato, ma a dargli un po’ di brio ci pensa il peperoncino o, meglio ancora, del buon tabasco, che potrete mettere in quantità variabile a vostro piacimento, proprio come fanno i tanti locali madrileni, che propongono ciascuno la propria versione.
Provatele e fatemi sapere: io, ogni volta che le mangio, faccio un tuffo nella fiesta e nella movida e mi viene una voglia insopprimibile di vacanze…

patatas bravas
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaSpagnola

Ingredienti

  • 1 kgpatate
  • 50 mlolio extravergine d’oliva
  • 1cipolla bianca
  • 1 spicchioaglio
  • 1 cucchiaiopaprika dolce
  • 2 cucchiainitabasco (o un cucchiaino di peperoncino in polvere)
  • 50 gfarina 00
  • 200 mlbrodo di pollo
  • 200 gpomodori pelati
  • q.b.sale
  • 500 mlolio di semi di arachide (per friggere)

Preparazione

  1. La preparazione delle PATATAS BRAVAS è davvero molto facile.

    Come prima cosa occupatevi della realizzazione della salsa brava. Preparate il brodo di pollo, va benissimo se utilizzate il dado (in sostituzione scaldate solo dell’acqua). Affettate la cipolla, l’aglio e fate rosolare in un tegame ampio con l’olio per 2 minuti. Aggiustate di sale, unite la paprika, il tabasco (o il peperoncino) e fate tostare sempre mescolando per 1 minuto.

  2. In questo modo la paprika conferirà alla salsa un gusto inconfondibile.

    Unite la farina e sempre mescolando fatela tostare per 2 minuti. Quindi unite il brodo poco alla volta e cuocete fino ad ottenere una salsa densa. A questo punto aggiungete il pomodoro, abbassate la fiamma, e cuocete per altri 10 minuti.

  3. Trasferite la salsa all’interno del boccale del frullatore ad immersione e frullate il tutto fino ad ottenere una salsa liscia. Tenete da parte.

    Pelate le patate, tagliatele a tocchetti da 2 cm e ponete in acqua fredda.

    Nel frattempo portate a bollore abbondante acqua leggermente salata.

  4. Versatevi le patate e sbollentatele per 5 minuti.

    Scolatele, fatele raffreddare e tamponatele con un panno pulito.

    Scaldate abbondante olio di semi in una padella dai bordi alti e quando avrà raggiunto la giusta temperatura friggete le patate. Ci vorranno 10 minuti circa.

    Dovranno risultare dorate ma non bruciacchiate.

  5. Scolatele, ponetele su carta assorbente e salatele. Quindi impiattatele e cospargete con la salsa brava.

    Gustatevi le PATATAS BRAVAS ben calde.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.