Parmigiana di patate

La parmigiana di patate è un piatto unico, dal gusto delicato e molto saporito e gustoso. Si tratta di un piatto semplice fatto da ingredienti economici e che tutti abbiamo in casa. Così come gli ingredienti, anche la realizzazione è semplice e alla portata di tutti. La parmigiana di patate è estremamente versatile in quanto potete personalizzare gli ingredienti con ciò che avete in casa, senza per forza dover andare al supermercato, tanto il risultato statene certi sarà assolutamente strepitoso.

Se volete renderla ancora più appetitosa potete aggiungere agli ingredienti la besciamella per donarle più cremosità e un gusto in più. È ottima sia calda che fredda, quindi può essere consumata anche per una gita fuori porta o per un buffet con gli amici.

 

Seguimi anche sui social

FACEBOOK         INSTAGRAM         PINTEREST         TWITTER         YOUTUBE

parmigiana di patate

Parmigiana di patate

Ingredienti per 4 persone

1 Kg di patate

200 g di prosciutto cotto

400 g di mozzarella fiordilatte

Parmigiano grattugiato

Sale e pepe

Burro q.b.

parmigiana di patate

Procedimento

Sbucciate le patate e tagliatele a fette regolari ci circa mezzo centimetro, fate in modo da utilizzare patate dalla forma quanto più regolare possibile affichè le fette risultino simmetriche e cuociano in maniera uniforme. Sciacquatele con acqua fredda, salatele leggermente e lasciatele scolare.

Tagliate a fette mozzarella e cominciate a comporre la vostra parmigiana.

Imburrate per bene una teglia da forno mettete uno primo strato di patate (se volete potete sbollentarle in acqua bollente e salata per 2 minuti), aggiungete la mozzarella, le fette di prosciutto e una spolverata di parmigiano grattugiato e pepe.

Ripetete l’operazione sino ad utilizzare tutte le patate, realizzando uno sformato di 3 o 4 piani.

parmigiana di patate

Terminate con uno strato abbondante di parmigiano e qualche ciuffetto di burro per formare una crosticina croccante.

Infornate la parmigiana di patate in forno preriscaldato a 200° per 45 minuti, o almeno fino a quando non si è raggiunta la doratura in superficie, aiutatevi a capire la cottura con i rebbi di una forchetta. Se la parmigiana di patate si rompe è pronta. Una volta cotta lasciatela riposare a forno spento per 10 minuti, in modo da farla rapprendere un attimo.

Sfornatela, tagliatela a fette e servite.

Precedente Pizza wurstel al formaggio e speck Successivo Zuppa di gamberoni al cocco