Crea sito

Parmigiana bianca patate, prosciutto e mozzarella

La parmigiana bianca patate, prosciutto e mozzarella è un piatto unico, dal gusto delicato e prelibato. Gli ingredienti sono semplici ed economici, il procedimento è alla portata di tutti ed è estremamente versatile perché gli ingredienti si possono personalizzare secondo i propri gusti senza alterare il risultato finale. È ottima sia calda che fredda, quindi può essere consumata anche per una gita fuori porta o per un buffet con gli amici.

 

Seguimi anche su FACEBOOK 

Parmigiana bianca patate, prosciutto e mozzarella

 Parmigiana bianca patate, prosciutto e mozzarella

 

Ingredienti:

800 g di patate

200 g di mozzarella fiordilatte

100 g di prosciutto cotto

50 g di parmigiano grattugiato

Sale e pepe nero

Burro per la teglia

250 g di Besciamella (la ricetta)

 Parmigiana bianca patateParmigiana bianca patate, prosciutto e mozzarella

 

Procedimento:

la prima operazione da fare per preparare è la besciamella (qui la RICETTA). 

Sbucciate le patate, lavatele, asciugatele bene e tagliatele con una mandolina o un coltello ad uno spessore di circa 3 mm.Ponetele in una ciotola, salate, pepate e fate riposare per 10 minuti.

Affettate la mozzarella e  tamponate ogni fetta con della carta da cucina in modo che perda gran parte del liquido.

A questo punto imburrate una teglia da forno e versate della besciamella sulla base.
Ora formate il primo strato di patate nella teglia e aggiustate di sale. Aggiungete il prosciutto cotto e la mozzarella sminuzzata.

Spolverate con il formaggio grattugiato e un po’ di besciamella.
Proseguite nello stesso modo fino ad esaurimento degli ingredienti. Terminate la vostra parmigiana ricoprendo la superficie con altra besciamella, mozzarella e un’abbondante spolverata di formaggio grattugiato.
Infornate la parmigiana di patate in forno già caldo a 180 gradi per circa 50 minuti, coprendo la superficie della parmigiana bianca patate, prosciutto e mozzarella con un foglio di alluminio per i primi 30 minuti di cottura e terminando la cottura sotto il grill per formare una crosticina croccante e dorata.