Pancake ai mirtilli

Era da tanto che volevo preparare i PANCAKE AI MIRTILLI e finalmente eccoli qua in tutta la loro avvolgente bontà.

Il pancake, per chi non lo conoscesse, è un dolce tradizionale per la prima colazione nell’America settentrionale e, con molte varianti, in altre parti del mondo. La sua preparazione molto simile a quella delle crepes, richiede l’impiego di farina, latte o latticelli, uova, burro, sale e zucchero anche se io non l’ho messo.

Generalmente sono dolci, accompagnate da sciroppo d’acero, miele, confettura o burro d’arachidi. Possono tuttavia essere gustati anche in versione salata, con del burro fuso sul pancake caldo, uova o bacon.

La ricetta per preparare i pancake è veloce e facile da realizzare. Basta infatti cuocere in padella e per qualche minuto la pastella e il dolce è subito pronto per essere servito ben caldo.

pancake ai mirtilli
  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    5 minuti
  • Cottura:
    15 minuti
  • Porzioni:
    6 pancake
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • 200 g Farina 00
  • 1 cucchiaino Lievito in polvere per dolci
  • 1 Uova
  • 20 g Zucchero
  • 300 g Latte
  • 30 g Burro (fuso)
  • 6 g Lievito in polvere per dolci
  • 1 pizzico Sale
  • Miele (o sciroppo d’acero)

Preparazione

  1. pancake ai mirtilli

    Preparare i PANCAKE AI MIRTILLI è davvero molto facile e veloce.

    In una ciotola setacciate insieme la farina, il sale, il lievito e mettete da parte.

    In un’altra invece lavorate velocemente l’uovo, lo zucchero, il latte e il burro fuso. Unite questo composto al composto con la farina e mescolate fino ad ottenere una pastella liscia ed omogenea.

  2. Scaldate una padella antiaderente su fuoco medio. Quando la padella sarà ben calda, ungetela di burro o di olio e versateci un mestolo di pastella, creando un pancake rotondo.

    Girate il pancake quando al centro si formano delle bolle, circa 2 minuti.

    Quando la girate, il fondo dovrebbe essere ben dorato. Cuocete l’altro lato finché sarà dorato.

    Ripetete l’operazione fino a terminare la pastella.

  3. Servite i vostri PANCAKE AI MIRTILLI con il miele e i mirtilli.

    Naturalmente in questa ultima fase potete sbizzarrirvi utilizzando gli ingredienti che più vi piacciono, quindi sciroppo d’acero, cioccolato o altra frutta sia fresca che secca, o semplicemente gustarli spolverati con dello zucchero a velo.

Note

Precedente Torta caprese Successivo Bastoncini di pollo croccanti

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.